Le maschere sono parte di questo nuovo normale e uscire senza di loro per strada è come andare nudo. Inoltre, ogni volta di più comunità autonome considerando obbligatorio in ogni momento, indipendentemente dal fatto che si può rispettare la distanza di sicurezza o meno.

Ci sono già così tante settimane con la maschera, che stiamo iniziando a dimenticare i volti dei nostri vicini di casa, e il tutto è portato di nuovo insieme dopo quattro mesi senza vedere ci sono stato con una maschera, è normale che abbiamo dovuto imparare a riconoscere le persone dai loro occhi. Proprio questo è stato quello che ha dato all’artista e designer di prodotti Danielle Baskin la splendida idea di creare maschere con la parte inferiore del viso dei loro clienti.

È così come la società di Danielle Baskin a San Francisco, ‘Maskalike’, ha creato una linea di maschere che possono essere personalizzati con qualsiasi immagine scegli, tra di loro c’è l’opzione che è più sorprendente: il ‘selfie’. Grazie al successo di queste, Baskin ha condiviso alcuni esempi sul suo account Twitter e, la verità è che sono stranamente realistica.

Non possiamo non essere portato via dalla estetico, anche si deve prendere in considerazione i materiali di cui questi sono fatti, e più in estate, con il caldo per indossare la maschera per tutto il giorno sta diventando una sfida per alcuni, soprattutto per l’argomento di calore.

Queste maschere sono realizzate in tessuto di cotone, che può essere lavato in lavatrice senza alcun problema, e anche l’usura di nastri di gomma per adattarsi saldamente intorno alle orecchie.

Anche se ‘Maskalike’ è venuto per essere conosciuta per le maschere con ‘selfies’ di stampa, è anche possibile scegliere nessun problema altre foto di progettare la maschera: dal volto di un’altra persona, un animale, o un qualsiasi cosa si possa immaginare. Diamo libero sfogo alla fantasia! In aggiunta, è anche possibile scegliere una qualsiasi delle che hanno già pre-stampato in proprio pagina web.

Chi ha seguito la carriera dell’artista e designer di prodotti Baskin non sarà una sorpresa che ti hanno creato queste maschere sono personalizzabili, come ha progettato molte altre invenzioni stravaganti prima di questo.

Un’altra delle sue invenzioni originali, la società è stata ‘Inkwell Caschi”, fondato dall’artista nel tentativo di “trasformare l’opaco casco da bicicletta in un accessorio di moda, pezzo di conversazione e opera d’arte”. Che dire, questo è un marchio di caschi di tutti i tipi, dipinto a mano dall’artista con disegni unici.

Un’altra delle sue invenzioni originali era di Quarantena di Chat”, un servizio di collegare le persone isolate attraverso le telefonate, a volte del tutto casuale. Non solo questo, ha anche creato alcune maschere N95 con cui essere in grado di per sbloccare il telefono cellulare con l’opzione di riconoscimento facciale.

N95 maschera con un selfie stampatorestingriskface.com

Questi, come quelli di cotone, non sono ancora in venditama cosa si può fare è quello di iscriversi in una lista di attesa in crescita.