Dopo varie discussioni tra attori, produttori e dirigenti, Netflix ha appena confermato una sesta stagione di Luciferola serie con protagonista Tom Ellis, che ha rivoluzionato il modo di vedere il mondo sotterraneo, e i suoi strani esseri.

Prima si è detto che la quinta stagione sarà diviso in due parti e questo sarebbe il definitivo epilogo; tuttavia, i piani sono cambiati e la storia non finirà fino a pochi capitoli.

Non perdere alcun dettaglio di vista

Se non vi ricordate, Lucifero si tratta di una serie adattati da DC Comics, si concentra su Lucifero Morningstar, un angelo forte che è stato bandito dal cielo per tradimento.

Dopo essere diventato il Diavolo e annoiarsi del suo trono del Signore dell’Inferno per millenni, Lucifero si dimette il suo trono e l’avvio di un night club chiamato Lux a Los Angeles, California. Più tardi, aiutare il detective Chloe Decker per risolvere un caso di omicidio e a diventare un consulente per la polizia. Capitolo per capitolo, facce diverse minacce, demoniaca e celeste che si fa portare fuori il peggio e il meglio di sé.

Preparatevi per l’ultima stagione

Tom Ellis, attore, protagonista della serie Lucifero, uscendo dalla piscina senza maglietta e con in mano un bicchiere di whisky

La serie è stata un successo clamoroso, e Netflix voleva di più, così è riuscito a raggiungere un accordo con Tom Ellis, il protagonista, e con il produttore esecutivo Joe Henderson e Ildy Modrovich per confermare una sesta e ultima stagione.

Al momento non è noto il twist, che avrà la trama e la data esatta della premiere a causa della pandemia da Covid-19, ma si pensa che potrebbe venire a metà 2021 per la piattaforma. In entrambi i cast, è confermato dalla partecipazione di Tom Ellis, Lauren German, Lesley-Ann Brandt, Rachael Harris, Kevin Alejandro, e Aimee Garcia.

Tuttavia, è certo che Lucifero ci sorprenderà come avete fatto per uccidere Caino, rivelando la sua vera identità, o per tornare al trono del Signore dell’Inferno per essere sia un angelo buono come il Diavolo. Se ancora non sapete di cosa stiamo parlando, quindi prepara il popcorn e godetevi la serie dalla prima stagione; c’è ancora tempo per mettersi in pari con questa magnifica storia.