Luis Cepeda sa che tutto ciò che fa genera aspettative. Ha fan che seguono instancabilmente la pista. I cepedisti conoscono ogni dettaglio dei loro movimenti, ma inconsapevolmente si tratta di un’arma a doppio taglio che il cantante conosce già abbastanza bene. Avere un fandom così fedele significa anche avere haters svegli tutto il giorno E se a ciò si aggiunge che è attivo nelle reti e che usa per dire apertamente tutto ciò che pensa, il risultato è che salta tra polemiche e successi da quando ha lasciato l’accademia di “Operazione Triumph”.

L’ultimo episodio che l’artista ha voluto chiarire ha a che fare con una visita a cui ha fatto di recente un centro per il trattamento dei disturbi alimentari. Per evitare speculazioni e commenti, Luis Cepeda ha anticipato tutti e ha voluto spiegare il significato di quella visita, così come tutto ciò che riguarda il conformità alle normative covid che ha dovuto distinguersi dalle possibili critiche di cui anche così, come confessa, alcune lo hanno raggiunto.

Il cantante ha spiegato in modo abbastanza naturale il motivo che lo ha portato a recarsi in quell’ospedale prima che diventasse più pubblico e secondo le sue stesse parole prima che vada “a rotolare quando esce”. Senza pensarci, Luis Cepeda ha detto che su richiesta di due ragazze ricoverate in quel centro, che lo seguono e che stanno attraversando un periodo difficile, ha voluto avere un dettaglio con loro e visitarle.

“Sono andato da solo ea condizione che non venisse pubblicato nulla semplicemente per incoraggiare due ragazze che mi hanno seguito e che stanno passando un brutto periodo”, ha scritto l’artista, ma la sua azione ha prodotto alcuni commenti negativi in ​​quanto lui stesso già io aspettavo e volevo rispondi loro di lasciare risolta la questione e che non è andata via.

Per poter fare questa visita senza alcuna intenzione se non quella di incoraggiare queste due ragazze, come ha chiarito il cantante, Luis Cepeda ha dovuto affrontare alcuni commenti negativi che hanno fatto arrabbiare l’artista. Perché pur sapendo cosa ha implicato questa visita perché lui stesso l’ha raccontata nelle sue reti, ha cercato di coglierne il lato negativo e, ancora una volta, il cantante ha dovuto dare ulteriori spiegazioni.

Tra i commenti negativi che gli sono pervenuti ci sono quelli che dubitano che non abbia seguito il protocollo covid e che avrebbe potuto mettere a rischio il personale del centro. Qualcosa a cui ha risposto clamorosamente in modo che non ci siano dubbi: “Ovviamente con PCR e test antigene negativo”.

Un’uscita che ha prodotto un effetto valanga di commenti positivi intorno all’artista e difesa da parte sua. In loro, è stato incoraggiato a continuare ad essere così, a non interrompersi mai a parlare chiaramente ea non aver paura dell’opinione negativa perché sarà sempre presente qualunque cosa faccia.

Proprio la sua spiegazione e il suo voler anticipare una nuova polemica, ha valso a Luis Cepeda una valanga di affetto dalle reti: “La qualità umana si chiama”, “La cosa triste è che devi dire quello che fai che gli haters non lo fanno. salire sul carro “,” Ti applaudo con le orecchie, orgogliosa di seguirti “, sono stati alcuni dei messaggi che ha ricevuto.

Ed è che dopo aver letto in altre polemiche ogni tipo di insulti in reti e aver ricevuto critiche per qualsiasi cosa, il cantante si è alzato in piedi e ha scelto di anticipare quello che potrebbe venire, anche se ciò implica dover raccontare parte della sua privacy perché lo sai le cose vengono quindi fraintese e possono causare problemi.