L’organizzazione Caninos 911 ha segnalato un numero elevato di animali domestici abbandonati, che hanno lasciato quando l’acqua ha iniziato a salire. Hanno salvato circa 20 cani.

Dopo una serie di inondazioni nella zona di Ixtacomitán, alla periferia della città di Villahermosa, Tabasco, Messico, l’organizzazione difensore del diritti animali, Canini 911, ha contato il Morte di almeno 50 cani che sono state messe da parte dalle famiglie lasciando i loro le case.

In questa città, a A sud del paese Nordamericani, sono stati segnalati per diversi settimane inondazioni, per cui sono rimaste molte case sotto il acqua e con loro, purtroppo, anche animali domestici che non lo fanno avevano tempo a partire dal fuga.

Canini 911

“Siamo saliti sui camion con il esercito e si vedono cani galleggiare, legati ai bastoni già morti, e ci sono altri casi di famiglie che hanno lasciato il loro case ei cani sono dentro senza ricevere cibo o altro, abbandonati nelle case “, ha raccontato Gilda Ruiz, attivista di questo organizzazione in conversazione con Xevt.

“È preoccupante, questo sta accadendo da un mese, da quando tutto questo è iniziato, e ci sono molti rapporti che abbiamo, o (dei cani) nel sul tetto cosa sono abbandonato pure. Sono più di 50 cuccioli nella zona di Ixtacomitán, foresta di Saloya, Cunduacan Y Nacajuca “, dichiarato.

Militari con l'acqua fino alle ginocchia salvano i cani a Tabasco.  Sono stati abbandonati dopo le inondazioni 17
Canini 911

Superando la tempesta Gamma Da allora ha prodotto forti piogge e, a sua volta, il collasso delle fognature in settori di questo stato inizio ottobre, motivo per cui la gente del posto si è occupata di questo situazione di più di una mese.

Nelle immagini rilasciate da questa associazione, è stato possibile vedere lo sforzo dei soldati al momento di salvare i cani che potevano trasportare. Sono entrati in acqua, fino alle ginocchia, e poi sono stati portati su un camion.

Militari con l'acqua fino alle ginocchia salvano i cani a Tabasco.  Sono stati abbandonati dopo le inondazioni 19
Canini 911

Quindi, Canini 911 esteso grazie a militare, “Chi senza preoccuparsi di nulla non ha esitato a entrare in acqua Ixtacomitan, quarta sezione, per salvare la mandria di una bella famiglia che non voleva partire per il suo cuccioli, dimostrando qualità umana ed empatia per animali”.

Tuttavia, nonostante il sforzi, i rifugi non sono stati sufficienti per ospitare tutte le persone, men che meno gli animali. Almeno secondo le informazioni trattate da questa associazione 20 cani sono stati soccorsi e sono affidati alle loro cure, mentre hanno ricevuto la segnalazione di altri 40 animali abbandonati ogni giorno.

Militari con l'acqua fino alle ginocchia salvano i cani a Tabasco.  Sono stati abbandonati dopo le inondazioni 21
Canini 911

“Ci portiamo in giro venti (cani salvato) poiché il alluvione, Vorremmo salvare di più, ma non lo sai più abbiamo più spazio, e quello che stiamo facendo è cercare di ottenere case temporanee “Ha detto Ruiz.

“È molto importante che rifugi cosa sta offrendo governo e dove intervengono anche i soldati, sono accettati, e questo cosciente che il animali fanno parte di famiglia e che meritano di essere salvati, ma per dove “aggiunto.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));