“Un giorno eravamo seduti sul divano e mi ha detto: non so chi sei, ma so di amarti”, Camre Curto soffriva di amnesia dopo complicazioni nel parto, ma Steve ha usato la sua penna per farla innamorare di nuovo giorno dopo giorno.

Il motivo per cui le persone scattano foto, scrivono canzoni o addirittura compongono versi su cose che sono già accadute, è tutto a causa della paura di dimenticare i ricordi delle cose più belle che ci sono successe nella nostra vita. I momenti speciali, quelli che accadono molto occasionalmente, o anche solo una volta nella nostra vita, meritano non solo di dare loro tutta la nostra attenzione, ma anche di onorarli con cose che ci aiutano a ricordarli meglio.

Questo è il motivo per cui una delle cose più crudeli che possono accadere a una persona è subire un incidente che causa la perdita di memoria. Purtroppo, questo è esattamente quello che è successo a Camre Curto, una donna del Michigan, USA.

Steve Curto

Poco dopo una sontuosa e indimenticabile cerimonia di matrimonio in riva a un lago, Camre e suo marito Steve sono diventati genitori del loro primo figlio. Sfortunatamente, è nato prematuramente, quindi la consegna è stata complicata e un po ‘difficile.

"Non sa chi sono, ma io la amo": Il marito ha scritto un libro per sua moglie per recuperare la sua memoria 17
Steve Curto

Il bambino è nato bene: il tempo trascorso nell’incubatrice lo ha aiutato a rimediare a ciò che gli mancava per svilupparsi all’interno dell’utero. È stato Camre a subire i danni maggiori. La giovane madre ha dovuto far fronte a contrazioni molto intense, che hanno finito per causare danni neurologici. Ciò a sua volta ha causato una perdita di memoria a breve termine.

Camre ha scoperto di soffrire di amnesia. La parte più crudele di tutte era che la parte che non ricordava erano il suo matrimonio e la gravidanza.

"Non sa chi sono, ma io la amo": Il marito ha scritto un libro per sua moglie per recuperare la sua memoria 19
Steve Curto

Per aiutarla con questa condizione (la diagnosi medica era che Camre avrà molti problemi a ricordare da quel momento in poi), Steve ha deciso di scrivere un libro sulla loro relazione. Ha posto un’enfasi speciale sul matrimonio e sulla gravidanza, le parti che sua moglie ha dimenticato:

“Anche se non sa chi sono, sa che mi ama. Questo è tutto ciò di cui ho bisogno. È tutto quello che avevo bisogno di sentire. “

–Steve Curto per la BBC in portoghese–

"Non sa chi sono, ma io la amo": Il marito ha scritto un libro per sua moglie per recuperare la sua memoria 21
Steve Curto

Questa bellissima storia ci fa riflettere su dove sia veramente la capacità di provare amore e affetto. Si potrebbe credere che sia nel cervello, dove memorizziamo tutte le informazioni sulle date, i corteggiamenti e le storie che attraversiamo insieme. Ma la storia di Camre e Steve ci dice qualcosa di diverso: che è dentro di noi che ospitiamo quella certezza che questa persona è per noi.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));