• Questa storia è accaduta nel 1985, ma ora la regista Elizabeth Banks ha deciso di farne un film


  • Tutto è iniziato quando un vicino del Tennessee ha sentito un boato fuori dalla sua casa che lo ha fatto svegliare

Ci sono storie vere che sono così incredibili che potrebbero essere la trama di qualsiasi film. D’altronde ci sono anche quelli che con il passare degli anni un regista decide di fare un film basato su eventi reali, questo è, ad esempio, il caso della storia di Cocaine Bear, meglio conosciuto come Pablo EskoBear.

È stata la regista Elizabeth Banks ad aver deciso di trasformare la storia di questo orso in un film e non c’è da meravigliarsi. Tutto è iniziato con un forte rumore udito da un vicino di Knoxville, Tennessee, l’11 settembre 1985, secondo Gizmodo.

Quella mattina c’era un uomo Si svegliò sorpreso dal rumore molto forte che aveva sentito fuori dalla sua casa. Così decise di uscire per vedere cosa avesse causato quel rumore e fu allora che scoprì il cadavere di un uomo che non conosceva affatto all’ingresso di casa sua.

Il cadavere, non sorprende, ha attirato la sua attenzione, ma quasi di più il fatto che il suo corpo fosse legato a un paracadute. Cosa c’è di più, Portava diverse pistole e indossava occhiali per la visione notturna.

Chi era quest’uomo?

Quando la polizia è arrivata, pochi minuti dopo che l’uomo aveva scoperto il corpo davanti a casa sua, ha identificato il morto; è stato Andrew Thorton, un ex agente della narcotici trasformato in paracadutista di contrabbando.

Come racconta Gizmodo, l’uomo che sembrava morto Stavo percorrendo una rotta della droga dalla Colombia con l’obiettivo di riempire i contenitori di plastica, situati nella foresta nazionale di Chattahoochee, con la cocaina.

Tuttavia, e sebbene avesse molta esperienza (aveva ricevuto la commemorazione del Purple Heart dalle forze armate degli Stati Uniti), quel giorno qualcosa andò storto e prima che il suo aereo si schiantasse, decise di saltare. Dovevo consegnare la cocaina in Kentucky, ma il suo paracadute non si è aperto durante il salto ed è morto quando ha colpito il suolo.

Cosa c’entra un orso con tutto questo?

L’aereo da cui è saltato l’ex ufficiale deceduto si è schiantato nella foresta nazionale di Chattahoochee in Georgia; beh, tre mesi dopo, vicino a questo, a I ranger hanno trovato un orso nero del peso di circa 79 chili circondato da 40 pacchetti di plastica.

Tutti questi pacchetti erano aperti e al loro interno c’erano ancora tracce di cocaina. Il farmaco mancante, circa 30 chili, era stato ingerito dall’orso, morto per overdose.

Inoltre, come spiegato dal medico legale che ha eseguito l’autopsia sull’animale: “Il suo stomaco era letteralmente pieno fino all’orlo di cocaina. Non c’è mammifero sul pianeta che possa sopravvivere a questo. Emorragia cerebrale, insufficienza respiratoria, ipertermia, insufficienza renale, insufficienza cardiaca, ictus. Comunque, quell’orso ce l’aveva. ”

Era da quell’autopsia che Questo orso è diventato un personaggio che sarebbe passato alla storia. Lo hanno sottoposto a tassidermia e cambiato proprietà più volte fino a quando il corpo di Pablo EskoBear (per questo è stato battezzato per quello che era successo settimane fa) è finito nel centro visitatori dell’area ricreativa nazionale del fiume Chattahoochee.

Quanto tempo rimangono le droghe nel tuo corpo?

La cocaina aveva ucciso quell’orso poche settimane prima, ma i suoi resti potevano ancora essere visti nel suo stomaco. Inoltre, forse era presente anche in altre parti del corpo come i capelli o il sangue.

Quando si consumano droghe come MDMA, cocaina o cannabis, il nostro corpo non è in grado di smaltirle proprio in quel modo, ma può volerci un po ‘prima che non ne rimanga traccia. Il fatto è che non tutti rimangono uguali, Ci sono quelli che scompaiono in giorni e altri che possono rimanere nel nostro corpo per mesi. Nel video, ti diamo una classifica con la più longeva in pelle, unghie e sangue:

Pablo EskoBear, l'orso morto dopo aver preso 30 chili di cocaina 4

Quanto tempo possono rimanere le droghe nel tuo corpo?