Tutti umani commettiamo degli errori, è qualcosa di intrinseco a noi, perché non siamo perfetti. L’importante, però, di aver commesso quegli errori sono grandi lezioni che ci lascia, come si cresce come persone e ci riempiono di saggezza, di valori e di apprendimento.

E la verità è che non c’è età per iniziare a imparare, quindi questo piccolo ha una grande lezione da cui, senza dubbio, è stato qualcosa di veramente prezioso.

A volte si agisce senza pensare

Durante il fine settimana circolata sui social network la storia di un piccolo, di cui è sconosciuto il nome e l’età, ma sembra non avere più di 10 anni, e che si trova a San Luis Rio Colorado, Sonora.

Il piccolo e i suoi amici hanno deriso una ragazza di poche risorse, che è dedicato alla raccolta di bottiglie di plastica e poi li vendono e, quindi, per essere in grado di aiutare la vostra famiglia con un po ‘ di soldi.

Sua zia gli ha dato una grande lezione

Bambino con un segno che si mette la vostra zia

La zia del piccolo poster che si può leggere “vendo gomme da masticare, perché era impotente così una ragazza di poche risorse”; l’idea era che la piccola strada a vendere caramelle per la gente che passava, inoltre, hanno spiegato che aveva fatto un piccolo della sua età, che purtroppo non hanno gli stessi privilegi di lui.

Forse il ragazzo aveva preso in giro la ragazza, senza nemmeno sapere di fatica per lei per raccogliere le bottiglie su una base quotidiana.

La cosa più importante è il rispetto

Schermata di invio di Fb la notizia

Anche se può essere un po ‘ dura, la realtà è che a quell’età è quando i bambini dovrebbero essere educati con i valori migliori, con la consapevolezza che non tutte le persone hanno le stesse possibilità economiche per permettersi il costo della casa e che, purtroppo, i giovani dovrebbero anche lavorare.

Lo scopo della pena è che il bambino ha capito che per guadagnare un po ‘ di soldi, è stanco, e che si dovrebbe essere cortese e rispettoso per tutti a prescindere dal loro aspetto. Allo stesso modo ha dovuto scusarsi con i piccoli e i soldi guadagnati dalla vendita della gengiva.

Non c’è dubbio che egli ha imparato una lezione e anche aiutato qualcuno.