Con la sua lavagna a rimorchio, Wilfredo Negrete attraversa zone rurali della Bolivia per aiutare gli studenti che non hanno accesso a internet o necessità.

Stiamo vivendo tempi difficili in mezzo a una crisi di salute, e tutti hanno dovuto imparare nuovi modi di eseguire il loro lavoro o altre attività.

Wilfredo Negrete è professore e tre volte a settimana, viaggi in bicicletta, con la sua lavagnetta piste, sul campo boliviano per dare lezioni ai bambini bisognosi in mezzo alla quarantena. Da che è venuto il virus nel paese e di tutta l’attività delle scuole sono stati sospesi.

L’insegnante è andato virale sui social network, dove hanno lodato la sua recitazione nella città di Aiquile, nella regione centrale della Bolivia.

AFP

È che Negrete non solo per visitare le comunità in cui risiedono, i loro studenti, e anche entrare in casa tua. Attivato tabelle in ordine al rispetto della distanza sociale e offre loro l’alcool gel per la disinfezione prima e dopo le lezioni.

“Come ho la moto, e ci piacerebbe andare fuori mercato, ho afferrato il mio pizarrita e ho lanciato l’, case per studenti,” ha detto il professor di 35 anni per l’agenzia di notizie AFP.

Professore a tutto campo sulla bicicletta per insegnare ai loro studenti in quarantena. Sono disconnesso 10
AFP

Nonostante il fatto che le classi di essere preso online, ci sono diversi luoghi -spesso di una più rurale – nel mondo che non hanno gli elementi per ottenere join.

La maggior parte dei bambini che visitano Wilfredo sono delle famiglie contadine di quechua, che hanno poche risorse, soprattutto tecnologica. Che è il motivo per cui, le madri di bambini hanno molto apprezzato l’insegnante.

Professore a tutto campo sulla bicicletta per insegnare ai loro studenti in quarantena. Sono disconnesso 12
AFP

Per raggiungere famiglie, Wilfredo mettere un rimorchio bici per il trasporto del vostro consiglio su strade sterrate. Wilfredo non riceve alcun pagamento aggiuntivo per questo lavoro, che è pura vocazione e la consegna. “Ho 19 studenti e 13, non hanno un telefono cellulare, né l’accesso a internet”detto il professore.

“È bene che si sta insegnando il ‘wawas’ (bambini, in quechua), dandole un po ‘ di tempo”, ha commentato una delle mamme che ha detto alla AFP, Ovaldina Porfidio.

Professore a tutto campo sulla bicicletta per insegnare ai loro studenti in quarantena. Sono disconnesso 14
AFP

“Sono più di due mesi senza classi, e sono ricordare a poco a poco grazie al professore”, ha aggiunto.

In Bolivia già registrato più di 19 mila infettati con COVID-19 e 632 morti.