• Olaia, Bastian e Leire raccontaci la tua esperienza con pseudoterapias come il reiki, la risata o i rimedi naturali


  • Nel migliore dei casi, un pseudoterapia, non fa nulla o migliorare il semplice passaggio del tempo, e nel peggiore dei casi mettere a rischio la tua salute


  • Secondo un rapporto, queste pratiche in Spagna tra il 1210 e il 1460 di morti ogni anno

2020 per dare a noi possessori di ciascuno dei quali è più bizzarro, e questo è dimostrato dal recente arresto di Nacho Vidall’attore di cinema pornografico, con la somministrazione di un uomo il veleno del rospo bufo e causare la sua morte. Mentre ci sono stati dei memi tweet ironici, la situazione rispecchia un rischio completamente normalizzati nella nostra società: l’uso di psuedoterapias per il trattamento di problemi di salute.

Abbiamo tutti cercato su Google “rimedi”. Sappiamo tutti che un amico che ha un cugino che è stato guarito da una malattia molto grave con metodi alternativi. In altre parole, il pseudoterapias siano pienamente attuate nella nostra società. Infatti, secondo un rapporto dell’Associazione per Proteggere il Paziente dalle Terapie, pseudo-scientifica (APETP) pubblicato nel 2019, queste pratiche nel nostro paese un 1210 e il 1460 di morti ogni anno. Conosci i rischi di questo tipo di pratica?

Quali sono i pseudoterapias?

È considerato “pseudoterapias” qualsiasi sostanza, il prodotto o l’attività a fini terapeuticisia per il trattamento di una malattia medica o un problema psicologico, che non hanno qualsiasi supporto scientifico che attesti la loro efficacia o la sicurezza. Pertanto, nel migliore dei casi, non fa nulla o migliorare il semplice passaggio del tempo, e nel peggiore dei casi mettere a rischio la vostra salute.

Olaia di 21 anni quando sua madre lo ha accompagnato a un naturopata per trovare un rimedio al tuo cistite. “Ha avuto mesi con cistiti ricorrenti. A me è capitato e due settimane di nuovo disagio. Non vuole prendere antibiotici così mia madre mi ha portato un naturopata, che era noto per i suoi. Ho venduto un paio di succhi di frutta e crema e ha dovuto usare di giorno e di notte nella vagina per due settimane”, ha detto.

Dopo due giorni, Olaia cominciato a sentirmi male. “Non riuscivo nemmeno a sedersi di andare in bagno, il dolore. Nella vita ciò che ho speso così male. Ho finito ricoverato al pronto soccorso perchè la crema era un ingrediente tossico che avevo fatto ustioni. Sono stato sei mesi senza essere in grado di avere rapporti sessuali a causa minimo sfregamento mi ha fatto piangere a causa del dolore”, racconta.

In caso di Bastian, 25, la sua salute non era il principale feriti, ma la vostra tasca. “Mi sono infortunato la spalla in un incidente con la moto. Non era grave, ma è addolorato me fare alcuni movimenti. Sono andato a una clinica e mi hanno detto che il migliore sarebbe andare sarebbe un miscela di reiki, agopuntura e. Ho creato che ho messo su cinque sessioni fino a quando ho capito che era una truffa. La cosa peggiore di tutte è che mi è stato detto che il mio problema stava andando per le lunghe e che avrei bisogno di un minimo di sei mesi di trattamento. Avrei lasciato la rotonda business a 80 euro a seduta”, aggiunge.

“Lui Mi ha detto che si potrebbe curare il cancro con la terapia della risata”

Leire non è mai venuto a ricevere questo tipo di intervento, ma egli ricorda con rabbia la sua esperienza con un esperto in coaching. “Con 19 anni ho scoperto un osteosarcoma, che è fondamentalmente un tipo di tumore osseo. In quel momento, ho voluto fare un Instagram per evidenziare quello che cazzata che il cancro è il cancro e aveva un sacco di successo, ma anche cose che mi sono piaciute,” ricorda.

Pseudoterapias: Olaia spiega la sua esperienza ,"sono Finito in pronto soccorso" 3

“Uno di loro è stato scritto da un uomo che sosteneva di essere allenatore salute. Mi disse che avrebbe potuto curare il cancro. Ho chiesto a lui ed egli si lasciò sfuggire un vero e vasto il ruolo delle emozioni e la terapia della risata. Sono andato sul loro sito e non mi ricordo il costo esatto, ma più di 100 euro la sessione. Si tratta di una truffa. Si gioca con la salute delle persone.” Leire detto cosa è accaduto ai loro genitori, che hanno presentato un reclamo con il Collegio dei Medici, ma non durò a lungo. “La cosa peggiore di tutte è che si consente questo tipo di pratiche. Devo morire qualcuno per noi renderci conto del pericolo che esse pongono?”.

Noi crediamo che la pseudoterapias sono qualcosa di innocuo che fare solo danni per i più increduli, ma non è così. Rappresentare un rischio per la salute globale. Curare il cancro con vitamine, contratture muscolari con l’energia emotiva, autismo con candeggina a basse concentrazioni, o la depressione con la terapia della risata o carte astrologiche sono alcune delle pratiche offerti da pseudoterapeutas con nessuna formazione in medicina o in psicologia.

Con tutte le preoccupazioni circa l’aumento di questo tipo di truffe, il governo ha proposto un PNL o proposta di Legge, nell’anno 2017, per regolare la pratica medica o psicologica, camere non-convenzionale. “La stragrande maggioranza delle persone che offrono pseudoterapias come la proposta di professionisti del settore non hanno nessuna qualifica per la salute o la salute di formazione regolamentata. I centri che disciplinano, in generale, non hanno la necessaria autorizzazione del ministero della Salute relativa giurisdizione, agendo, quindi, in una situazione di illegalità è manifesto,” dice la PNL.

Come fai a sapere se la ricezione di un pseudoterapia?

Sono ormai passati tre anni dal momento che la proposta del governo di che abbiamo parlato, ma il pseudoterapias rimangono un rischio per la nostra salute. La grande domanda è, come fare per assicurarsi di ricevere attenzione medica o psicologica sicuro, efficace e legale?

  • Non soccombere alla quimiofobia. Che c’è qualcosa di artificiale non significa che è male per la nostra salute, e che qualcosa sia naturale non significa che sia innocuo o un miracolo. Tutto è chimica, anche l’acqua che si beve, e che non li rende pericolosi.
  • Se si va in una clinica privata, assicurarsi che il professionista che ti tratta che si è formato. Come? Chiedere il vostro numero collegiata. In questo modo si può essere sicuri di chi avete a che fare con un medico o uno psicologo qualificato e che se un caso di malpractice, è possibile segnalare i suoi ufficialmente.
  • Fatevi consigliare da un professionista. Se si dispone di un eczema, che dovrebbe valutare è il vostro medico o un dermatologo, e non è il tuo amico che conosce un sacco di creme. È comprensibile che a volte ci frustremos, soprattutto quando si sta andando di nuovo e di nuovo a uno specialista, e non danno il problemama le malattie sono complesse e rilevare il rimedio ideale richiede tempo. Mettersi nelle mani di un pseudoterapeutas non aiuta, probabilmente influenzano il tuo problema o, nel migliore dei casi, non fa nulla.
  • Non fidarti delle voci. No, i medici non vogliono una società malata di continuare a guadagnare soldi. No, gli psicologi, né allungare le terapie per la rovina dei loro pazienti. Un bravo professionista che cerca di aiutare e curare i loro pazienti. Questo processo a volte lungo e potrebbe essere necessario provare diversi farmaci o tecniche per trovare il rimedio ideale. A volte la fiducia è difficile, ma lasciare la nostra salute nelle mani di truffatori e può essere mortale.