• Nell’ultima settimana hanno messo e rimosso così tante regole che influiscono sulla nostra mobilità che non sappiamo più cosa possiamo e non possiamo fare


  • Possiamo fare un lungo weekend questo fine settimana? Quali sono le eccezioni allo spostamento tra le comunità? Posso essere multato?

Nell’ultima settimana tante novità norme sulla mobilità dei cittadini spagnoli che il Ponte di Ognissanti E non sappiamo più se possiamo lasciare il nostro comune, se possiamo muoverci nella nostra comunità o se possiamo fare un bel viaggio e andare a mettere i piedi in mare per l’ultima volta.

Prima di spiegare come sono le regole di mobilità in questo momento (dai un’occhiata alla data di questo articolo, perché dal momento che cambiano così tanto, anche nel momento in cui stai leggendo questo sono cambiate di nuovo) vogliamo che ti prendi un paio di minuti per riflettere: HAI BISOGNO di percorrere questo ponte? Il tuo spostamento risponde a un’esigenza o un capriccio? Te lo chiediamo perché, a prescindere da “cosa si può fare” o “cosa non si può fare”, in questa fase della pandemia avremmo dovuto già capire che la nostra responsabilità individuale è essenziale, e che “che sia possibile” andare alle Isole Canarie, ad esempio, non significa necessariamente che devi andare alle Isole Canarie per attraversare il ponte. Anche se tutti noi, credeteci, ci piacerebbe molto andare alle Isole Canarie questo fine settimana.

Non daremmo tutti un’ultima passeggiata sulla spiaggia, ma …Unsplash

Possiamo lasciare il ponte per la festa di Ognissanti?

Da quando il governo centrale ha ceduto l’organizzazione delle misure alle comunità autonome, siamo stati più coinvolti che mai. Quindi se puoi o meno lasciare la tua comunità durante questo ponte dipende da dove vivi.

L’obiettivo di queste misure è evitare spostamenti massicci che portano il coronavirus in tutti gli angoli della Spagna. Siamo nel mezzo della seconda ondata di infezioni e le cifre non sono affatto incoraggianti; Quello che facciamo ora può dipendere, ad esempio, da come festeggiamo o con chi il prossimo Natale e la festa di Capodanno.

Al giorno d’oggi ci sono più di mille comuni in tutta la Spagna con alcune restrizioni, Pertanto, ti consigliamo, prima di partire, di informarti molto bene sulla comunità o il comune da cui parti e anche sul luogo in cui stai andando. Ad esempio, a Madrid non c’è chiusura del comune ma ci sono alcune zone sanitarie che sono confinate. Se vivi in ​​quelle zone, non potrai lasciarle per l’intero ponte.

Per quanto riguarda le comunità autonome, TUTTI hanno la reclusione perimetrale tranne la Galizia (sebbene ci siano restrizioni all’interno di Ourense), Estremadura (sebbene vi siano diversi comuni limitati sia a Cáceres che a Bajadoz), Isole Baleari (anche con reclusione perimetrale a Manacor) e Isole Canarie.

Cosa significa questo? Che cosa Se vivi in ​​una comunità autonoma con reclusione perimetrale, non puoi lasciarla durante il ponte. Puoi muoverti nella tua comunità, ma non puoi uscire. E se vivi in ​​un territorio senza confini perimetrali (ad esempio, la maggior parte della Galizia), né puoi entrare in un’altra comunità che è confinata. Dai, la cosa più semplice per te è rimanere nella comunità in cui risiedi, purché il tuo spostamento non sia necessario o giustificato.

Quali viaggi sono giustificati?

Ci sono alcune eccezioni alle regole di mobilità. Nel viaggio di piacere (cosa viene da godersi il ponte) sarebbe necessario giustificare il motivo per cui vai in quella residenza se non è il luogo in cui risiedi abitualmente. Se hai un contratto di affitto o sei il proprietario di una seconda casa e quella casa si trova in una zona senza restrizioni (ad esempio, le Isole Baleari ad eccezione di Manacor), allora potresti viaggiare.

Cinque consigli per un tranquillo viaggio in aereo con il tuo animale domestico

I mezzi di trasporto per viaggi giustificati continuano a funzionareSuhyeon Choi su Unsplash.

D’altra parte, se il viaggio è per motivi di lavoro, dovrai chiedere una ricevuta nella tua azienda e quindi non avrai nessun problema a muoverti tra i territori. Questa eccezione si applica anche al coprifuoco. Se il tuo lavoro ti costringe a stare lontano da casa durante le limitate ore di mobilità notturna, dovrai solo avere una ricevuta e non avrai alcun problema.

E se hai bisogno di trasferirti tornare alla tua residenza abituale quindi devi solo mostrare l’indirizzo che appare sul DNI, un certificato di registrazione o un contratto di noleggio. Tornare alla tua residenza è sempre un buon motivo.

Puoi essere multato per aver lasciato la tua area di confinamento perimetrale? Sì. La legge sulla sicurezza dei cittadini copre le multe per quei cittadini che ignorano le misure approvate dal governo, sebbene il presunto autore del reato possa presentare denunce attraverso i canali amministrativi per dimostrare che stava rispettando le regole. In caso di non essere in grado di dimostrare, le multe per disobbendenza potrebbero variare da 600 a 600.000 euro.