Più o meno abbiamo un’idea di quanto può guadagnare un’infermiera, un insegnante o una commessa all’anno, per esempio; Ma ci sono professioni che, essendo così nuove, nascondono grandi incognite come lo stipendio di chi le esercita. Ti sei mai chiesto quanto guadagnano streamer come Ibai Llanos, Auronplay o ElRubius al mese? Lo facciamo e grazie a uno studio ora possiamo scoprirlo.

Grazie al report preparato dalla società di prestito americana CashNetUSA possiamo sapere quali sono gli streamer che guadagnano di più al mondo. “Abbiamo utilizzato TwitchTracker per calcolare il reddito annuo di ciascun utente e TwitchStats per aggiungere i loro benefici dalle donazioni”, appare nel dossier dettagliato, dove diversi spagnoli occupano le prime posizioni.

In cima alla lista ci sono due famosi streamer nordamericani in tutto il mondo, xQc e Nickmercs, che hanno guadagnato rispettivamente 1,7 e 1,5 milioni di euro in un solo anno, questo 2020 più specificamente. La sorpresa arriva quando vediamo chi è quello che occupa il terzo posto: lo spagnolo che non ha smesso di battere i record di visualizzazione, Ibai Llanos, che secondo questo report avrebbe guadagnato 1,16 milioni di euro nel 2020.

Tuttavia, va ricordato che Ibai ha creato il suo canale Twitch a febbraio, quindi in questo caso Stavo giocando con un piccolo handicap di 30 giorni rispetto al resto dei suoi compagni.

Contro ogni previsione (o no) Ibai è riuscita a superare due grandi figure del settore come ElRubius e Auronplay. Quest’ultimo si classifica all’ottavo posto a livello internazionale, guadagnando poco più di un milione di euro all’anno.

Tuttavia, ElRubius è sul punto di far parte dei primi 15 streamer che guadagnano di più e occupa la sedicesima posizione, il che è un bel risultato considerando “La Spagna non ha un pubblico relativamente ampio a livello globale, sebbene sia il paese di origine di tre degli streamer con il maggior numero di follower: ElRubius, Reborn Live e TheGrefg “, secondo questo rapporto. Anche se nessuno è riuscito a entrare nella top 10 di coloro che hanno vinto di più nel 2020, arrivano a un vasto pubblico e aumentare i loro follower ogni giorno.

Ci sono molte persone che ancora oggi non capiscono come questi creatori di contenuti possano fare così tanti soldi. Inoltre, queste cifre sono così alte da essere spesso criticate sia all’interno che all’esterno della scena streamer. Come dice Ibai in risposta al video di Rubius sull’argomento, Parlare di soldi è sempre molto delicato, provoca molta invidia e tira fuori il peggio dalle persone quando si tratta di criticare. “Alla fine ci sono sei sciocchi che non dovrebbero far dimenticare le altre brave persone sulla piattaforma.”

La carriera professionale di Ibai Llanos è decollata e non sembra che stia per atterrare. Lo streamer supera se stesso in ogni live che fa. I suoi follower non smettono di crescere e ha sempre più persone agganciate ai suoi video. E non è da meno, visto che anche ai calciatori professionisti piace Kun Agüero e Neymar Jr., hanno giocato con lui più di una piccola partita di Among Us.

Inoltre, è stato uno degli streamer spagnoli che Sony ha scelto per unboxing della PlayStation 5 che sta per essere messa in vendita; ma non solo. La sua ultima sfida professionale è stata affrontata con Netflix: il 24 novembre potremo vedere il suo primo cortometraggio su questa piattaforma, un film horror diretto da Jaume Balagueró, regista di film come REC.