Chantal Melanson e Austin Monfort mai pensato che il suo amore stava per sorgere in mezzo alla tragedia. Nel settembre 2017 i due hanno viaggiato dal Canada e California, rispettivamente, per il festival di musica paese chiamato Route 91 Raccolto, a Las Vegas. Non è noto a quel tempo, ma poi alla fine della settimana le loro vite si uniscono per sempre.

Improvvisamente iniziò una sparatoria nel bar in cui si trovavano, non ha esitato a tutti e cercato di mantenere Chantal con la vita… è stato salvato e dopo che sono stati insieme e ora felicemente sposato.

L’amore è venuto inaspettatamente

Chantal e Austin incontrato in un bar la notte del 30 settembre 2017; era lui che si avvicinò al tavolo della ragazza e dopo qualche drink siamo scambiati i numeri di telefono e fatto piani per godersi l’ultimo concerto del festival insieme.

Il giorno successivo, durante la notte sono stati trovati, ma la metà del mostra Jason Aldean cominciato a sparare contro una folla di oltre 22 mila persone. Austin non è che cosa ha pensato, e subito si coprì con il suo corpo per Chantal e, insieme, sono scappato dal luogo, saliti a bordo di un taxi e ha preso una procedura guidata feriti in ospedale, poi i tre hanno ricevuto l’attenzione, e la mattina ognuno ha avuto il suo corso.

La riunione, dopo la tragedia è stato bellissimo

Coppia di sposi nel giorno del loro matrimonio civile tostatura occhiali

Dopo pochi giorni dall’incidente, sono stati contattati, e sei settimane dopo che Austin ha viaggiato in Canada per vedere Chantal di nuovo. Hanno trascorso le vacanze insieme e ben presto la loro amicizia è diventata qualcosa di più; essi, quindi, hanno deciso di dare una prova di un rapporto di lunga distanza.

Si sono impegnati, dopo un po’

Coppia di sposi che indossa la maschera a causa della covid-19

Dal momento che si sta insieme, non hai speso più di quattro settimane senza essere visto. Nel 2019 Austin, infine, ha preso il coraggio e la proposta di matrimonio, hanno organizzato tutte le carte per che Chantal è stato in grado di trasferirsi negli Stati uniti e, infine, quando si sono sposati nei tribunali.

In termini di il matrimonio in chiesa aveva già pianificato tutto, purtroppo, hanno dovuto rimandare a causa della pandemia del coronavirus e la quarantena imposta. Non sono ancora sicuro che quando sarà in grado di svolgere la vostra festa, ma sono comunque felice di essere insieme dopo tutto quello che hanno vissuto.

Mi sentivo al sicuro con lui, non voleva allontanarsi da lui. In molti modi, ha salvato la mia vita.

Ora lei è felice di condividere la sua vita con l’uomo che ha rischiato la propria per salvare la sua.