Katy è uscita a fare una passeggiata nel suo quartiere a Los Angeles con un outfit molto semplice e rilassato, proprio come ha mostrato come si sentiva con il suo corpo dopo essere stata madre.

Katy Perry è in uno dei momenti migliori della sua vita. All’età di 36 anni, si sta divertendo prima maternità dopo la nascita di Daisy Dove, oltre ad essere molto innamorata del fidanzato Orlando Bloom e ad aver appena pubblicato un nuovo album.

Ma nonostante, dalla sua consegna non aveva mostrato molto alle telecamere, oltre ad alcune interviste e post sui social media. Ma domenica scorsa, lo stesso giorno del suo compleanno, ne ha approfittato fare una passeggiata con il suo amato cane Nugget per le strade del suo quartiere a Los Angeles (USA). Il giornale Mail giornaliera ha pubblicato una serie di fotografie dell’artista camminando con calma per il quartiere.

Fotografia di Clint Brewer

Forse si potrebbe pensare che il cantante ci stia provando nascondi la tua figura fuori forma dopo il parto, ma non ha esitato esci e mostrati come eri, utilizzando vestiti comodi “Una maglietta a maniche lunghe e pantaloni della tuta larghi”, sandali e un berretto di Topolino. Ovvero il massimo relax.

Questo è l'aspetto di Katy Perry un mese dopo aver dato alla luce sua figlia.  Non si vergogna di mostrarsi naturale 17
Fotografia di Clint Brewer

Bisogna salvare che Katy non è pretenziosa riguardo al suo corpo e che non ha vergogna nel mostrare il suo corpo trasformato nella fase post-gravidanza.

Questo è l'aspetto di Katy Perry un mese dopo aver dato alla luce sua figlia.  Non si vergogna di mostrarsi naturale 19
Fotografia di Clint Brewer

È molto comune per i famosi iniziare diete rigorose o utilizzare cinghie di riduzione per ritrovare la sua figura il prima possibile, ma Katy preferisce il comfort e mostrare che il naturale non deve essere spaventoso.

Questo è l'aspetto di Katy Perry un mese dopo aver dato alla luce sua figlia.  Non si vergogna di mostrarsi naturale 21

Vedremo cosa riserva il prossimo futuro all’artista, ma sappiamo già che lo prenderà con totale relax. Come dovrebbe essere!

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));