C’è qualcos’altro delizioso e famoso in tutto il mondo che lui pane? Ne dubitiamo.

Questa preparazione è con noi da tempo immemorabile sulle nostre tavole, e viene consumata in diverse forme e preparazioni in tutto il pianeta. Bastano farina, acqua, olio e lievito: perché più facile?

Questa volta ti porteremo una ricetta per naan indiano, per gentile concessione di Caretas. Questo pane è più di un tortilla piatta che viene tradizionalmente cotto incollato alle pareti dei forni, ma in questo caso, Per farle rosolare useremo la padella sempre ben appesantita.

Inoltre, ha ingredienti abbastanza particolari come yogurt e miele, al fine di trovare un file consistenza morbida e contenuto nutriente. Può anche essere personalizzato con diversi tipi di semi e condimenti, tutto a scelta di voi cuochi. Andiamo con la ricetta!

Questo semplice pane “naan” fatto in casa ti salverà dalle gite al forno.  È fatto con yogurt e miele 13
Immagine referenziale. (Cucina e vino)

Ingredienti per 6 persone)

– 7 grammi di lievito secco

– 1 cucchiaino di miele

– 45 grammi di burro non salato

– 250 grammi di farina da forno (riserva extra per spolverare)

– 30 grammi di yogurt naturale

– 125 ml di acqua tiepida

– 1/2 cucchiaino di sale

Questo semplice pane “naan” fatto in casa ti salverà dalle gite al forno.  È fatto con yogurt e miele 15
Maschere

Preparazione

1. Unire lievito, miele e acqua in una ciotola e lasciare riposare per circa 10 minuti, finché il composto non sarà spumeggiante.

2. Sciogliere il burro in una padella a fuoco basso. Nel frattempo in una ciotola unite la farina e il sale, fate un buco al centro del composto e al centro versate il burro fuso, seguito dallo yogurt e dal composto di acqua e lievito.

3. Incorporare tutti gli ingredienti, assicurandosi che non ci sia farina attaccata ai lati della ciotola. Quindi passare alle mani e impastare su una superficie spolverata di farina fino a ottenere un impasto liscio e uniforme. Mettete in una ciotola con la farina, coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare per un’ora e mezza o fino a quando non sarà raddoppiato.

4. Rimuovere l’aria dall’impasto e dividerlo in 6 porzioni a forma di palla. Quindi, impastare ognuna fino a renderle piatte e ovali, con uno spessore di circa 2 centimetri.

5. Riscaldare una padella antiaderente a fuoco alto e aggiungere da 1 a 2 pagnotte alla volta, a seconda delle dimensioni. Cuocere per circa 5 minuti per lato finché non prendono colore, quindi lasciar riposare per un paio di minuti.

Qualunque siano le sue mille forme e sapori, il pane è e sarà sempre il migliore.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));