• Un giornalista ha condiviso su Twitter la fotografia di una maschera piena di braciole ed è diventata virale


  • Molte persone si chiedono come gli studenti copieranno se non possono toglierlo in classe

La pandemia ha cambiato tutto, anche il modo di insegnare in tutta la Spagna. Con reclusione, lo scorso anno la frequenza a tutte le scuole è stata sospesa. Ora, fortunatamente, siamo riusciti a recuperarlo poco a poco, anche se molte università hanno optato per un modello misto che evita grandi folle di studenti nelle strutture.

Anche gli esami universitari a gennaio e febbraio potrebbero essere svolti in modo relativamente normale, seguendo le normative sanitarie. C’erano molte università che hanno deciso di esaminare di persona rispettando tutte le misure sanitarie come, ad esempio, la distanza di sicurezza o la mascherina obbligatoria.

La maschera non è stata obbligatoria solo durante il periodo degli esami, tutt’altro, oggi è ancora necessario portarlo a qualsiasi scuola. Indossare la maschera, insieme ad altre misure sanitarie come la distanza di sicurezza o mantenere gli spazi areati e disinfettati sono gli unici modi che abbiamo per proteggerci o cercare di evitare un possibile contagio da coronavirus.

La maschera come strumento per superare gli esami

Ora, gli studenti hanno trovato nella maschera una nuova utilità, non serve solo a proteggerli dal virus, ma anche per aiutarti a superare gli esami più facilmente.

L’argomento delle costolette è un mondo tra i più completi. Gli studenti riescono non solo a scrivere il programma su minuscoli fogli di carta che possono leggere il giorno dell’esame durante la sua preparazione; ma anche, in modo che non vengano catturati dai loro insegnanti, ogni volta li tengono in posti più ingegnosi. In questo caso, la sua ultima scoperta sono state le maschere.

Il giornalista Sangar Khaleel ha condiviso sul suo profilo Twitter una pubblicazione in cui lo assicura i giovani iracheni usano le loro maschere per tenersi i baffi dentro. Sì, hai letto bene, la maschera funzionerebbe come una sorta di schedario all’interno del quale lo studente potrebbe salvare e trovare il foglio che gli interessa in ogni momento. Questo è qualcosa che può essere visto chiaramente nella fotografia che il giornalista ha condiviso su Twitter.

In questo può essere visto come lo studente ha posizionato strategicamente i pezzi di carta nelle pieghe della maschera in modo che non cadano, sembrano persino esservi attaccati.

Come guardare le costolette senza rimuovere la maschera?

Ciò che ha generato più dubbi tra il resto dei tweeter è come gli studenti copiano se devono indossare una maschera durante l’esame. Gli studenti hanno dovuto adattarsi alla pandemia di coronavirus e sembra che lo abbiano fatto in tutti i modi.

La conclusione a cui sono arrivate alcune persone è che forse per copiare se stesse non si toglie la maschera, ma che la tirano in avanti come se volessero metterla meglio e in quel momento è quando guardano per copiare se stessi.

Tuttavia, il taglio della maschera potrebbe essere più facile da usare di quanto potremmo pensare e ci sono persone che hanno trovato la chiave per farlo copiato senza essere scoperto: guardalo quando lo tolgono per bere l’acqua. Questa è l’unica volta in cui gli studenti possono abbassare la maschera, quindi più di uno studente può diventare più assetato del normale durante il test.

Memorizza in meno tempo di quello che serve per fare le costolette

Barare agli esami è l’opzione più semplice, ma corri il rischio di essere scoperto dal tuo insegnante e potresti costarti il ​​corso. Non lo suonerei ed è per questo che ti daremo la chiave in modo che da ora in poi ti costi molto meno tempo e fatica per studiare.

Secondo un’indagine pubblicata sul quotidiano ‘Memory’, leggere le note ad alta voce significa avere il 15% di probabilità in più di apprenderle e memorizzali per tutta la vita. Quindi passa dal passare così tante ore a sottolineare e leggere invano e inizia a recitare i tuoi appunti ad alta voce.

Risparmiare braciole per gli esami: il nuovo uso della maschera che colpisce internet 4

Trucco per memorizzare più velocemente

Ma non è tutto, lo studio ha anche concluso che prendere appunti a mano invece di digitare sul computer aiuta a memorizzare ciò che viene scritto perché disegniamo la lettera e dobbiamo concentrarci su ciò che vogliamo scrivere, mentre sul computer digitiamo semplicemente.