I media lo sottolineano come la grande assenza della notte in un gala dei Latin Grammy un po ‘speciale a causa delle restrizioni alla sicurezza sanitaria dovute alla pandemia di coronavirus. Rosalía non ha partecipato al gala, ma non vuol dire che ieri sera non abbia festeggiato in grande stile il suo grande successo.

È l’evento più importante per l’industria della musica latina e alla sua ventunesima edizione è iniziato come uno dei preferiti il cantante J Balvin, con 13 nomination, anche se alla fine ha vinto solo un premio, il che non è male: miglior album di musica urbana per “Colores”.

Tra gli altri vincitori, spiccano Ozuna con due premi, entrambi per ‘io x te, tu x me’, condiviso con Rosalía che alla fine ha vinto tre dei quattro premi per i quali era stata nominata. Il terzo, condiviso con il rapper Travis Scott per il breve video musicale di “TKN”.

Andiamo cosa Rosalía spazzò via. E ha festeggiato, ovviamente! Non è da meno, visto che ha vinto il Latin Grammy per Best Urban Fusion e Best Urban Song insieme a Ozuna e per il miglior breve video musicale. La notizia era nota ore prima dell’inizio del gala a Miami, poiché, a causa dell’elevato numero di premi che vengono assegnati durante la notte, alcuni vengono annunciati prima attraverso i social network.

È così che l’ha celebrata Rosalía!

Ha anche twittato Travis Scott. “Ce l’abbiamo fatta !!!” Ci siamo riusciti, ha celebrato il cantante catalano.

Lei è stata la star della serata, almeno sui social. Ha vinto tre premi e si è aggiudicato l’elenco dei più premiati con Natalia Lafourcade e Carlos Vives. Levelon! Rosalía ancora una volta ci ha fatto sentire super orgogliosi dei suoi risultati come artista.

È il terzo anno consecutivo che il catalano vince il premio, che ora può vantarsi di non avere né più né meno 10 Grammy latini e un Grammy in tuo possesso. Non smette di fare la storia! Come ha fatto anche lo spagnolo Alejandro Sanz, che in questo gala ha vinto anche il premio nella categoria ‘Registrazione dell’anno’ per il suo album ‘Contigo’.