Una scena violenta viveva una donna con il suo amato animale domestico in mezzo alla strada. “Non potevo, ho tirato e ho dovuto cadere, mi ha colpito la mia mano,” ha detto.

Come di consueto, Georgie, e il suo proprietario è venuto fuori per una passeggiata alle 6.30 di mattina la zona 14, in Guatemala. Tutto sembrava normale, fino ad arrivare alla quinta avenue momento terribile è accaduto: un uomo sconosciuto si avvicinò e la prese violentemente per il bulldog francese.

“In quel luogo mi è apparso un uomo in uniforme di sicurezza private”, ha detto il proprietario secondo il sito sto 502.

Io sono 502

“Lady dammi il tuo cane!!!”, gridò l’uomo ed è stata la prima cosa che ha sentito da vedere”.Continuavo a pensare, che cosa è questo? poi ho reagito e mi ha detto che è un attacco”, ha spiegato il proprietario.

L’uomo lottò con lei, fino a quando riuscì a prendere il cane. Lui quasi si blocca se stesso nel suo tentativo. La telecamera di sicurezza catturato come il proprietario di Georgie combattuto come poteva, anche il ladro che trascina i suoi. “È epilettica”, urlò, ma nulla ha fermato.Infine, l’uomo ha preso il cane e salì al suo veicolo.

Rubare dalle mani del suo proprietario a pecorina epilettico. Una incessante ricerca ha restituito alla sua casa 10
Io sono 502

“Non potevo, ho tirato e ho dovuto cadere, mi ha colpito la mia mano,” ha detto la donna all’Am 502.

Rubare dalle mani del suo proprietario a pecorina epilettico. Una incessante ricerca ha restituito alla sua casa 12
Io sono 502

Guarda il video:

L’assalto è stato registrato dalla telecamera di sicurezza del luogo e il video è viralizó rapidamente di chiedere aiuto. Con un’applicazione, si sta cercando di recuperare il vostro animale domestico. Il furto ha causato indignazione immediatamente sui social network.

Rubare dalle mani del suo proprietario a pecorina epilettico. Una incessante ricerca ha restituito alla sua casa 14
Io sono 502

Nonostante tutta l’angoscia e il terrore di perdere il suo cane, per fortuna la famiglia è riuscito a recuperare a Georgie. Il cane è finalmente a casa, grazie all’instancabile ricerca e aiutare i blogger stranieri che hanno contribuito ciò che poteva per il suo ritorno.