Di successo nonostante i suoi testi altamente misogini, il reggeaton ha iniziato a cambiare negli ultimi anni. La comparsa di donne sulla scena ha costretto gli uomini del genere a rivedere il proprio successo.

L’inizio di questo nuovo secolo, in particolare questo secondo decennio, ha aperto lo spazio perché le cose che consumiamo ogni giorno possano essere riviste da una nuova prospettiva. Forse l’analisi più importante che è stata fatta a questo riguardo riguarda il trattamento riservato alle donne nella nostra società occidentale. Non ci riferiamo solo al trattamento quotidiano con questo, ma anche al modo in cui sono rappresentati nell’intrattenimento e nei prodotti di consumo di massa.

@wisin

È vero che si può sempre dire che qualcosa che non è destinato ad essere preso troppo sul serio non deve comportare così tante responsabilità. Ma la realtà è che qualsiasi contenuto pubblico può avere un significato diverso per persone diverse.

"Se abbiamo offeso una donna, scusateci": Wisin si è scusato per il machismo nella sua musica 21
@wisin

Il Reggeaton è stato al centro di questa polemica. Il genere musicale che ha colto di sorpresa l’America Latina negli ultimi dieci anni e che ancora oggi non sembra intenzionato a lasciarsi andare, ha dovuto adattarsi a questi cambiamenti sociali. La cosa più importante di questo è che i suoi testi e il suo contenuto, in molti casi molto offensivi per le donne, hanno iniziato a essere messi in discussione.

"Se abbiamo offeso una donna, scusateci": Wisin si è scusato per il machismo nella sua musica 23
@wisin

Grandi personaggi del genere ne hanno parlato, pubblicato brani più aggiornati o dichiarazioni rilasciate. Wisin, uno degli artisti del genere che ha riscontrato il maggior successo nella prima ondata di reggeatoneros, ha anche rivisto la sua posizione nell’industria, così come la sua carriera, in un’intervista a Teleshow:

“Sono entrato nella musica quando ero molto giovane. E ho già una ragazza di tredici anni, quindi guardo tutto da una prospettiva diversa. Cercare di essere responsabile, penso che sia la parola giusta. Perché noi artisti abbiamo una grandissima responsabilità sulle nostre spalle. E ci sono molti bambini che stanno consumando la nostra musica. Ovviamente non smettiamo di essere birichini, continuiamo a fare del buon reggaeton, ma sempre cercando di prenderci cura e valorizzare la donna, in modo che non si senta a disagio ma anzi si diverta con la nostra musica e sia parte della nostra crescita.

Se abbiamo offeso una donna, scusaci. “

–Wisin, in un’intervista a Teleshow–

"Se abbiamo offeso una donna, scusateci": Wisin si è scusato per il machismo nella sua musica 25
@wisin

Le sue parole sono appropriate all’epoca e vanno di pari passo con l’uscita del suo recente singolo, “Mi Niña”. Forse la cosa più importante dell’intervista è che Wisin ha anche evidenziato il lavoro di artiste donne:

“Oggi sono emerse grandi leader nella musica urbana femminile, come Karol G, Natti Natasha, Becky G, Jeniffer Lopez, che lavora anche in diversi settori dell’arte che rappresenta le donne. Quindi penso che sia un momento spettacolare per le ragazze “.

–Wisin, in un’intervista a Teleshow–

"Se abbiamo offeso una donna, scusateci": Wisin si è scusato per il machismo nella sua musica 27
@wisin

Segni di cambiamento, che speriamo si traducano in vere opzioni di parità per le donne, così come standard di rispetto.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));