Nel 1962, il più grande agente speciale di tutti i tempi, James Bond, arrivò sul grande schermo. Interpretato da Sean Connery per sette film, l’elegante inglese d’ora in poi occuperà uno spazio nella nostra memoria. A 90 anni, Sean ha detto addio a questo mondo.

La famiglia dell’attore ha riferito che da tempo aveva un complicato stato di salute e, finalmente, all’alba di sabato 31 ottobre 2020, è morto accompagnato dalla sua famiglia a Nassau, alle Bahamas. Suo figlio, il collega attore Jason Connery, ha dichiarato di essere tutti profondamente scioccati dalla perdita.

È un giorno triste per tutti coloro che conoscevano e amavano mio padre, e una triste perdita per tutte le persone che hanno apprezzato il meraviglioso dono che aveva come attore.

Connery è nata in un quartiere popolare di Fountainbridge, a ovest di Edimburgo, dove la regina Elisabetta e suo marito vanno in vacanza. A 14 anni ha abbandonato la scuola per lavorare e dare una mano a casa; È stato impiegato come muratore, bagnino e lucidatore di bare, è stato un modello e si è persino classificato terzo al concorso Mr.Universo. Tuttavia, per una svolta della vita è finito nel mondo della recitazione.

Durante la sua carriera di attore, ha vinto diversi premi, tra cui un Oscar e un Golden Globe per il film. gli intoccabili; un BAFTA per El nome della rosa e un Golden Globe per Indiana Jones e l’ultima crociata.

Sean Conery posa per una fotografia mentre indossa un frac nero con un fiocco

Il suo nome, la sua grazia e il suo portamento indiscutibili sono stati gli attributi che lo hanno fatto essere scelto come Bond … James Bond. Per i registi, era l’unico che poteva interpretare il ruolo di un uomo sofisticato, impeccabile e che poteva sedurre qualsiasi ragazza che gli veniva messa di fronte, oltre a uccidere diversi cattivi e bere un martini con la stessa eleganza. Per Cubby Broccoli e Harry Saltzman non c’era nessun altro, perché il giorno in cui lo videro arrivare dalla finestra del loro ufficio “camminando come una pantera” il ruolo era loro senza bisogno di prove.

Il suo carattere lo ha reso un riferimento nella moda di quegli anni, poiché ha dimostrato che un abito su misura e ordinato può essere un’arma mortale di seduzione, è stato persino nominato l’uomo meglio vestito del mondo e il re della mascolinità del Anni ’60.

Sean Conery posa per una foto mentre su un tappeto rosso

Sebbene il suo ruolo di Agente 007 lo abbia fatto raggiungere l’apice del successo, lo ha anche incasellato e per anni ha odiato il personaggio. Fortunatamente posso dimostrare la sua abilità su nastri come Omicidio a est Express, Il nome della rosa, Indiana Jones e l’ultima crociata e The Extraordinary League, Ultimo film a cui ha partecipato nel 2003.

Connery ha festeggiato il suo 90 ° compleanno nell’agosto 2020 e oggi saluta per diventare una leggenda del cinema.