• Il modo in cui in genere il film riflette il sesso, come l’amore, spesso, non è favorevole alla realtà


  • In Yasss abbiamo analizzato, con l’aiuto di due sessuologi e psicologi, alcune delle cose che il film non ha riflettuto bene, o non ho contato, circa il sesso

L’amore è un ingrediente molto presente nella settima arte, ma anche quello che è il sesso, come parte delle relazioni, è presente in molti film. Tuttavia, il modo in cui in genere il film riflette il sesso, come l’amore, spesso, non è favorevole alla realtà. Alcune volte è dovuto a motivi narrativi, stilistici e forma; altri sono direttamente a che fare con un errore che non è giustificato per le risorse visive. In Yasss abbiamo analizzato, con l’aiuto di due sessuologi, alcune delle cose che il film non ha riflettuto bene, o non ho contato circa il sesso.

L’importanza del preservativo

Il il preservativo è un grande assente nelle scene di sesso nei film, dove la maggior parte del tempo ci appare sulla scena, o attraverso i riferimenti visivi o verbali. Questo è un grande errore, visto che il preservativo è un elemento che ha un ruolo molto importante nel rapporto sessuale. Lo psicologo e sessuologo Silvia Sanz fa riferimento al ruolo dell’insegnamento, che può avere la presenza di preservativi nei film. L’esperto sottolinea che il cinema può contribuire a promuovere il suo utilizzo ed è un elemento che fa parte dei rapporti sessuali.

Per la sua parte Silvia Cintrano, sessuologa e psicologa specializzata in terapia di coppia Istituto Centta, note che mettere il preservativo può essere visto come un momento ies) nell’incontro sessuale: “È un momento di intimità, che mette in pratica la sensualità”. Oltre a sottolineare la possibilità di integrare un componente ies più, l’esperto ricorda l’importanza dell’utilizzo del preservativo nei rapporti sessuali: “È importante per la protezione per evitare gravidanze indesiderate e per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili”.

Il sesso non è solo il rapporto sessuale

I rapporti sessuali sono molto di più di un rapporto sessualetuttavia, questo prende il ruolo di protagonista nel film. “Viviamo in una società puramente coitocéntricache provoca la sensazione che il resto di praticare la non-coitale per avere meno peso sul sesso rispetto agli altri. Infatti, si parla di ‘relazioni’ se c’è stato un rapporto sessuale. Se non, non è un rapporto sessuale, di verità. Il film, in questo senso, ciò che fa è mantenere questo pensiero collettivo, mostrando il rapporto sessuale come il rapporto più intimo con un altro essere umano, che è molto lontana dalla realtà. “Qualsiasi pratica sessuale esprime la sessualità e il legame con l’altro”, analizza Cintrano.

Viviamo in una società puramente coitocéntrica, che provoca la sensazione di il resto di praticare la non-coitale per avere meno peso

Anche se fa parte degli incontri sessuali, il cinema di solito non riflettono l’attività sessuale prima del rapporto sessuale, che costituisce quello che viene definito come preliminare. Questi hanno appena una presenza in scene di sesso da film, in cui i personaggi spesso saltare, andare direttamente alla penetrazione. “Ci sono momenti in cui si può godere un sacco con le relazioni, senza preliminari, ma il più comune è che avete bisogno di carezze, baci e i preliminari insieme suscitato, sia per loro che per loro”, dice lo psicologo e sessuologo Silvia Sanz. “Giocare prima di effettuare la penetrazione non solo può aiutare a ‘warm up’, ma che è un modo per godere di molto di più”, aggiunge.

Sesso nel cinema e nella realtà, le differenze 6

Incontri sessuali troppo idilliaco

Alcuni aspetti delle scene di sesso nei film tendono a trasmettere un erotismo, tuttavia, non sempre corrisponde con la realtà, dove non tutto è così idilliaco. “Dobbiamo sfatare molte idee che si hanno sul sesso da film”, dice lo psicologo e sessuologo Silvia Sanz, che nota che questa immagine idealizzata che la settima arte, spesso in rapporti sessuali è dannoso, nel senso che può generare false aspettative e frustrazione.

Sesso nel cinema e nella realtà, le differenze 7

“Molte fantasie che le persone hanno da film. Molte coppie, dimmi di consultazione che fare sesso in luoghi come la doccia non è così grande come sembra nel film. La realtà è qualcosa di diverso: non è così sexy e la lubrificazione è perso un po ‘con l’acqua”, dice l’esperto, come un esempio.

L’orgasmo coppia

Nelle scene di sesso del film quasi sempre si dimostra che i protagonisti, sincronizadísimosraggiungono il tempo per raggiungere l’orgasmo, cosa che, tuttavia, non è così usuale nella vita reale. “L’orgasmo contemporaneamente tende ad essere più l’eccezione che la regola, e in aggiunta è ben lungi dall’essere l’ideale per ottenere, perché per ottenere è di avere sempre a ritardare il loro entusiasmo, per osservare gli altri e di dedurre in quale grado di eccitazione è, accelerare, rallentare, hold on, etc. Con tutti questi dubbi in testa è difficile concentrarsi sul piacere e lasciarsi andare,” dice Sanz.

Sesso nel cinema e nella realtà, le differenze 8

“I rapporti sessuali dovrebbero essere basate sul piacere reciproco e la condivisione dell’esperienza dell’orgasmo in tempi diversi, invece di fare di loro una gara di ostacoli. Si può godere di un sacco senza orgasmo, la compatibilità non significa arrivare al tempo stesso“aggiunge la psicologa e sessuologa.

Nel film si tenta di mostrare il più ideale delle relazioni sessuali

Il tempo per andare al bagno

Sesso nel cinema e nella realtà, le differenze 9

Si richiama l’attenzione sul fatto che il film di solito non vedi i caratteri di andare in bagno poco prima o poco dopo il sesso, un azione più comuni in realtà. “Nel film si tenta di mostrare il più ideale delle relazioni sessuali e sembra che la riflettono l’andare in bagno vi perderete qualcosa di glamour,” discute Silvia Sanz. L’esperto parla dell’importanza di quel tempo per andare in bagno, che il film non riflette: “urinare prima e dopo il sesso aiuta a prevenire le infezioni scarico vaginale e negli uomini uretrite, che può verificarsi dopo il contatto sessuale”.

La durata del sesso

Incontri sessuali tendono ad essere rappresentato nel film, in modo che sembra durare molto poco, a volte meno di un minuto. Questi incontri sessuali express che mostra la settima arte, tuttavia, non sono un riflesso della realtà e in grado di trasmettere la falsa idea che il sesso è di solito veloce.

Anche se la psicologa e sessuologa Silvia Sanz ricorda che è possibile godere del piacere sessuale, a prescindere dalla sua durata, sottolinea che “la ricreazione e allungare avrà più senso.” L’esperto, inoltre, nota che “per convertire il sesso in una carriera e si concentrano su raggiungere l’orgasmo come unico obiettivo può portare a eiaculazione precoce”.

La posizione

Nel film, quando i personaggi di un film, di avere rapporti non cambiano spesso posizione durante i loro incontri sessuali. Sembra che è successo con il primo, e non sentono il bisogno o l’interesse a cercare altre posizioni. Attira l’attenzione anche quando si cambia la postura farlo in modo sincronizzato senza finestra di dialogo viene visualizzata prima essenziale per essere coordinati.

Coronasutra

Coronasutrayasss.è

“Il film mostra davvero ricco di sfumature e zuccherato. È molto più popolare di una storia, idilliaco, in cui entrambi i personaggi in forma in ogni modo facile e liscia. E questa è pura finzione”, dice Silvia Cintrano, che spiega che il cambiamento di posizione è comune durante il sesso: “non solo le preferenze, ma anche perché le pratiche sono un usura fisica e la modifica serve anche per fare una pausa o cambiare i ruoli”. Infine, l’esperto sottolinea che “l’obiettivo deve essere sempre il godimento di entrambi, la complicità, la comprensione reciproca, e prestare attenzione a il piacere”.

Gli errori del film per riflettere il sesso esposto in questo articolo sono alcuni dei più importanti, ma non gli unici, che mette in chiaro che non è un buon riferimento in termini di educazione sessuale. Il film è finzione e dovrebbe essere visto semplicemente come talesenza prendere come modello di qualsiasi cosa viene visualizzato in lui, come valida alcune dichiarazioni che non sono conformi alla realtà può avere un impatto negativo sulla vita sessuale.