Gli utenti hanno segnalato l’account dell’attrice. Non riuscivano a credere che fosse davvero lei.

Le app per gli appuntamenti sono una merce rara. Abbiamo tutti sentito parlare di quella persona che sostiene di aver incontrato l’amore della sua vita attraverso di loro, ma in pratica è più facile trovare persone con esperienze strane o insoddisfacenti ricorrendo a loro che non coloro che possono raccontare una storia memorabile. Forse è per la natura stessa del prodotto: incontrare qualcuno e prendere un appuntamento è qualcosa di così personale, così del momento e di quello che proviamo quando siamo con qualcuno, che farlo attraverso internet, con qualcuno che non abbiamo mai visto, perché molti possono essere troppo lontani.

Se sei uno di quelli che non ha avuto un’esperienza molto buona con le app per gli appuntamenti, puoi stare tranquillo ora che sai che anche una delle attrici più famose della storia del cinema ha avuto una brutta esperienza con una di loro. Stiamo parlando nientemeno che di Sharon Stone, che è stata senza dubbio l’attrice numero uno del pianeta durante gli anni ’90, oltre ad essere considerata una delle donne più belle che siano mai vissute.

@sharonstone

La storia, che si è spinta così in là che anche un media che passa il suo tempo a trattare questioni politiche internazionali come The Guardian non ha potuto fare a meno di commentarla, è stata condivisa dalla stessa Sharon nel suo Twitter. L’app Bumble, una delle più popolari per trovare le date, ha deciso che l’account che rispondeva al nome e aveva le foto dell’attrice non poteva più funzionare.

Sharon Stone è stata bloccata da un'applicazione di dating. Anche per le dee di Hollywood queste non funzionano bene 10
@sharonstone

Il motivo era tanto logico quanto sorprendente: gli stessi utenti dell’app hanno segnalato l’account. Il loro ragionamento ci sembra abbastanza logico: hanno ipotizzato che il racconto non avesse modo di essere vero. Hanno ipotizzato che una dea dello schermo come Sharon non avrebbe avuto motivo di essere in un’applicazione di incontri.

Sharon Stone è stata bloccata da un'applicazione di dating. Anche per le dee di Hollywood queste non funzionano bene 12
@sharonstone

I proprietari dell’azienda che gestisce l’app hanno risposto rapidamente al loro tweet, scusandosi per l’errore e scherzando sullo stesso argomento: Più di qualche utente deve aver creduto che qualcuno come Sharon Stone, nominata all’Oscar, proprietaria di alcune delle scene di film più famose degli ultimi decenni, non avesse modo di essere realmente nella stessa app per gli appuntamenti.

Sharon Stone è stata bloccata da un'applicazione di dating. Anche per le dee di Hollywood queste non funzionano bene 14
@sharonstone

Lo sapete. La prossima volta che guardi l’app per gli appuntamenti e ti imbatti nel profilo di Jason Momoa o Natalie Portman, non dimenticarlo così velocemente.