• Uno studio spiega perché troviamo gli altri più belli ora che tutti indossiamo una maschera

Da quando la pandemia di coronavirus ha colpito la Spagna, la maschera è diventata, poco per volta, in uno degli accessori essenziali per fermare il contagio. In un primo momento, i responsabili ci hanno detto che non era obbligatorio indossarlo, anche se è consigliato. Un po poi l’hanno reso obbligatorio su tutte le superfici chiuse per, infine, rendere obbligatoria qualsiasi attività fuori casa, dalla guida sui mezzi pubblici all’esercizio all’aperto.

Alcuni hanno avuto più difficoltà ad adattarsi alla maschera rispetto ad altri. In effetti, vediamo ancora di tanto in tanto un ragazzo in gamba che si vanta di non indossarlo, o lo indossa, ma male, per evitare multe ma seguire la sua palla. Fortunatamente per tutti noi che lo usiamo correttamente, siamo la maggioranza, si scopre che Indossare una maschera ci rende, agli occhi degli altri, più belli. Ma perché succede questo?

Pensare “essere più bello perché puoi vedere meno la tua faccia” è un po ‘fuorviante, ma … la verità è che le cose stanno andando così. È successo anche a te che quando sei uscito per la prima volta a fare una passeggiata dopo settimane rinchiuse a casa, tutti erano attraenti per te? E quando guardi le persone in faccia mentre indossi la maschera? Ti sembrano più belli?

Il nostro cervello ci inganna

La psicologia può spiegarlo. Ed è che, a quanto pare, avendo meno informazioni sui volti degli altri, il nostro cervello ci inganna. È uno dei principi fondamentali della psicologia, ed è che il nostro cervello è progettato per colmare quelle lacune che non vede. Quando gli mancano le informazioni, le inserisce da solo. Questo è anche il principio su cui si basano alcuni giochi o illusioni ottiche.

Il tuo cervello ha bisogno di tutto per avere un senso, quindi se si trova di fronte a uno stimolo che non ha, allora inventalo! Ecco perché sei in grado di leggere testi come questo.

lettere disordinate

Sai leggere questo testo?yasss.es

Ed è per questo che pensi che le persone siano molto più belle di quanto non siano in realtà quando le vedi con una maschera. Se non li conoscevi prima, il tuo cervello inventerà la parte del viso che non puoi vedere. E naturalmente lo inventerà in modo ideale, cioè colmerà quelle lacune con le informazioni che ti piacciono di più. Quindi immaginerete quelle persone molto più belle di loro, e soprattutto senza rendervi conto che lo state immaginando. Perché crediamo sempre nel nostro cervello.

Siamo più belli quando indossiamo una maschera? 4

Siamo più belli con una maschera?

D’altra parte, e secondo le leggi di Psicologia della Gestalt, una corrente emersa in Germania che si concentra maggiormente su ciò che percepiamo e su come sperimentiamo gli stimoli e si concentra sull’esperienza dell’individuo nel momento presente, il nostro cervello non fa tanto sforzo quando colma le lacune, lo fa “economicamente”, O, tira su ciò che già sai o già sai che ti piace. Quindi, quando deve riempire i volti di altri esseri umani coperti da una maschera, lo fa “copiando” i volti delle persone che assomigliano a loro.

Questo processo psicologico è noto come amodal completato. È davvero una capacità biologica che si spiega con il processo evolutivo che il nostro cervello ha subito, ma di solito viene studiata anche dal punto di vista psicologico. Quando una gran parte del viso è coperta, il tuo cervello la riempie in base alle esperienze precedenti. Cioè, altre facce, perché hai mai visto un’altra faccia.

La “mossa” di iniziare a incontrare persone con una maschera e di non sapere com’è la loro faccia, ed è per questo che l’abbiamo “inventata” è molto più rilevante di quanto potremmo credere. Tanto che i ricercatori del College of Public Health della Temple University e dell’Università della Pennsylvania (Stati Uniti) si sono interessati agli effetti dell’interazione sociale con una maschera.

Nello studio che hanno intitolato “La bellezza e la maschera” hanno studiato le risposte emotive e il modo in cui giudichiamo gli altri da quando abbiamo indossato una maschera attraverso esperimenti con 500 partecipanti. Per quanto riguarda il modo in cui abbelliamo gli estranei, ha mostrato che il 71% dei rostos, 30 maschi e 30 femmine, erano percepiti come più belli di quanto fossero in realtà quando indossavano una maschera.

Questo ha un lato oscuro, ovviamente. Ed è che se siamo consapevoli che ci stanno vedendo più belli … la delusione quando togliamo la maschera per mangiare o bere può essere un handicap. Quindi … se hai un appuntamento in tempi di coronavirus, non toglierti mai la maschera! Per la tua salute, quella degli altri e per la tua bellezza!