Abbiamo visto tutti i meme del gattino riferirsi al proprietario come “Karen”, ma qualcuno ha idea del motivo per cui è venuto fuori quel nome? Lo sappiamo! L’intera idea nasce da una bellissima storia d’amore.

Mettiti comodo perché di seguito troverai la storia di Karen, una donna adottiva che ha fatto del suo meglio per dare una casa agli animali che ne avevano più bisogno. Il suo amore per loro era incondizionato e chiaramente degno di essere raccontato.

Questa è la storia d’amore tra Karen e i michis

Nel 1996, un incendio a Brooklyn, New York, stava quasi completamente consumando un garage abbandonato in città. Una gattina era sotto la protezione di un legno caduto dal soffitto, che proteggeva i suoi piccoli, pronta a dare tutto per tenerli al sicuro. Fortunatamente, i vigili del fuoco sono arrivati ​​sul posto e hanno spento l’incidente. Finalmente tutto era sotto controllo e le fiamme erano cessate.

Uno dei coraggiosi vigili del fuoco ha rimosso i gattini uno ad uno dal garage e li ha messi in una scatola per portarli a ricevere cure. A causa della grande quantità di fumo, la madre aveva chiuso gli occhi e li teneva stretti, ma il suo istinto le diceva che doveva controllare i suoi bambini e così ha fatto, ha sbattuto il naso con il loro per assicurarsi che fossero tutti a destra, il suo fianco e poi cadde privo di sensi. Aveva ustioni su occhi, orecchie e viso.

Ragazza che tiene un gattino in braccio e dandogli un bacio

Il vigile del fuoco ha portato i gatti in una vicina clinica veterinaria. Sfortunatamente, uno di loro ha inalato troppo fumo e non è sopravvissuto. Dopo un po ‘, i cuccioli si sono ripresi con successo, anche se la loro madre non ha subito la stessa sorte, poiché avrebbe dovuto ricevere cure speciali per il resto della sua vita. Alla clinica North Shore Animal League, l’hanno chiamata Scarlett.

La sua storia di coraggio e coraggio ha presto attirato l’attenzione dei media nazionali e internazionali ed è stata conosciuta dagli Stati Uniti al Giappone. Da questo, i veterinari iniziarono a ricevere lettere che offrivano una casa per Scarlett e i suoi gattini. Sono stati tutti adottati da persone diverse, ma la madre è rimasta con Karen Wellen, una residente di Long Island che aveva recentemente perso il suo gatto in un incidente e che aveva deciso di adottare e prendersi cura di tutti gli animali che avevano bisogno di cure speciali.

Ragazza che tiene un gattino in braccio e dandogli un bacio

Il gatto è invecchiato felicemente, ma ha sempre combattuto l’insufficienza renale, un soffio al cuore e il linfoma. Infine, l’11 ottobre 2008, ha lasciato il piano terreno. La storia tra lei e Karen è una vera storia d’amore, perché tra loro c’era affetto, felicità e tanto amore.