• Questa relazione ci ha permesso di sviluppare il primo strumento del paese per individuare e aiutare a prevenire le dipendenze da tecnologia


  • I ragazzi sono più dipendenti di scommesse online e video giochi


  • Gli adolescenti hanno una maggiore dipendenza dal cellulare e social network

Telefoni cellulari, i social network e la tecnologia in generale sono diventati uno dei nostri hobby (ma a volte si abusi un po ‘ di loro). Questa è una realtà, perché ci sono sempre più persone, soprattutto i giovani, dipendente dalle nuove tecnologie.

Perché è un problema che preoccupa di più e più esperti, la Fundación MAPFRE, in collaborazione con l’Università di Valencia hanno sviluppato il rapporto ‘La diagnosi precoce e la prevenzione delle dipendenze da tecnologia negli adolescenti’. In lui, attraverso una ricerca condotta a 2.808 studenti di età compresa tra gli 11 e i 20 anni, hanno analizzato le differenze che esistono nelle dipendenze da tecnologia (video giochi, social network e telefono cellulare) in funzione del sesso e il gruppo di età dei giovani indagati.

Video giochi e scommesse online sono collegati più per i ragazzi

Il i ragazzi tra i 15 e i 16 anni si è, più il rischio che essi hanno di essere agganciato a scommesse on-line, come ha rivelato in questo studio. Ed è che il Il 18,3% dei ragazzi adolescenti pratica il gioco online come una forma di svago e di stabilire relazioni sociali. Al contrario, la percentuale di ragazze che la pratica è molto inferiore solo del 2,2%.

Tuttavia, non tutti di loro soffrono di una dipendenza da gioco d’azzardo online, ma il 1,22% di loroche , pur essendo consapevole del fatto che essi devono smettere di giocare, non si può fare. Riconoscere che hanno bisogno di scommettere di più e di più per ottenere gli effetti desiderati, come si verifica con qualsiasi farmaco.

Con video giochi succede la stessa cosa, il ragazzi anche di giocare di più rispetto alle ragazze (17%, rispetto al 2,2% di loro). In questo caso, in particolare nella striscia di gaza, di età compresa tra gli 11 e i 16 anni. In questa categoria, ci sono giochi di ruolo in modalità multiplayer di massa, che è molto più coinvolgente di gioco offline.

South Park e videogiochi

Essi si basano più su mobile e social network

Secondo questa ricerca il mobile di è diventato il principale “oggetto del desiderio” in spagnolo adolescenti, ma come la maggior parte delle ragazze. Essi mostrano livelli di dipendenza superiore, il 8.2% degli adolescenti sono collegati alla mobile rispetto al 3.2% dei ragazzi. Inoltre, hanno anche mostrato un aumento del rischio di comportamenti di dipendenza da ragazzi.

Lasciando da parte il sesso e concentrarsi esclusivamente sull’età, giovani, con una maggiore dipendenza dal cellulare hanno tra i 18 e i 20 anni e quelli con il più alto rischio di dipendenza è trovato nel gruppo di età tra i 15 e i 16 anni.

In termini di social network, lo stesso accade con il cellulare. Sono anche le ragazze che hanno mostrato livelli più alti di dipendenza (25% rispetto all ‘ 8,9% del loro) e del rischio di dipendenza da social network (13.1% delle ragazze contro il 4,2% dei ragazzi) rispetto ai ragazzi.

Come Instagram

Questa relazione evidenzia, inoltre, che l’autostima di molti adolescenti dipende dal quantità di mi piace e commenti essi ottenere sulle loro pubblicazioni. Pertanto, i social network sarebbe una chiave di strumenti per cercare di approvazione e di essere presente nella comunità virtuale, che è a dire, li farebbe sentire parte di un “gruppo” e questo rafforzerebbe la loro autostima. È per questo motivo che i giovani che soffrono di una maggiore dipendenza dai social network sono tra i 15 e i 16 anni, a questa età, quando abbiamo più bisogno di sentirsi in costante collegamento con i nostri coetanei.

Come prevenire la dipendenza della tecnologia?

Il direttore della Promozione della Salute della Fondazione MAPFRE ha anche annunciato una serie di suggerimenti per evitare una dipendenza da nuove tecnologie:

  • Fatevi un programma settimanale riproduzione di video giochi.
  • Non giocare con l’obiettivo di per fuggire dai tuoi probleminon sta per essere risolto da solo.
  • Impostare diversi momenti di un giorno per leggere WhatsApp.
  • Disattiva le notifiche il tuo cellulare durante alcuni momenti della giornata (quando si sta studiando, in riunioni di famiglia, quando si va al cinema, a un concerto,…).