Suo padre dorme per terra dopo aver combattuto gli incendi per 12 ore. La testimonianza degli australiani 1

Suo padre dorme per terra dopo aver combattuto gli incendi per 12 ore. La testimonianza degli australiani

Il padre di Jenna O’Keeffe, così come molti altri australiani, ha combattuto per mesi le fiamme che minacciano le loro case.

Il devastante incendi in Australia hanno portato giorni duri per gli abitanti che combattono le fiamme per salvare le loro proprietà.

Una donna australiana ha condiviso una fotografia di suo padre che dormiva sull’erba dopo ore di lotta contro l’incendio che minacciava la sua casa. L’immagine è stata vista in tutto il mondo come una testimonianza di quello che gli australiani stanno passando da settimane.

AP

Da Nuovo Galles del Sudlo stato in cui questa stagione di incendi senza precedenti ha avuto origine AustraliaIl decimo giorno consecutivo, il padre della donna aveva combattuto la brace per più di 12 ore per evitare che il fuoco raggiungesse la sua proprietà.

“Questa è una foto di mio padre che dorme per 5 minuti sul nostro prato, mentre mio fratello continua a guardare il fuoco che brucia in cima alla nostra fattoria dopo aver terminato il suo decimo giorno consecutivo di oltre 12 ore di volontariato nella comunità con il New South Wales Rural Fire Service.

Jenna O’Keeffe su Facebook.

Suo padre dorme per terra dopo aver combattuto gli incendi per 12 ore. La testimonianza degli australiani 3
AP

Nella stessa pubblicazione, ha commentato che la sua famiglia ha combattuto questi incendi nella loro fattoria e nella loro comunità senza sosta per oltre un mese. “Sono stanchi, soffrono e stanno esaurendo le risorse”, scriveva accanto alla foto di suo padre.

Per questa famiglia, così come per la maggior parte degli australiani, è una situazione ad alto rischio che stanno vivendo per la prima volta nella loro vita. “Jen, non ho mai visto niente del genere, non finisce mai”, le disse suo padre. E sembra che questa situazione di diversi mesi, che si è recentemente intensificata, sia tutt’altro che finita.

“Ci restano ancora più di 50 giorni d’estate, non siamo nemmeno a metà strada e non c’è fine al momento”.

Jenna O’Keeffe su Facebook.

Questo australiano ha colto l’occasione per chiedere a tutti gli abitanti di unirsi alla lotta per spegnere queste fiamme e per sostenere con più risorse la lotta.

“L’Australia è in fiamme e ci sono persone coraggiose in tutto il Paese che combattono volontariamente giorno dopo giorno per mantenere le nostre vite e le nostre case al sicuro.

Jenna O’Keeffe su Facebook.

Suo padre dorme per terra dopo aver combattuto gli incendi per 12 ore. La testimonianza degli australiani 5
AP

Ha anche ringraziato la sua famiglia e i vigili del fuoco per l’enorme sforzo che hanno fatto per tenere al sicuro la sua casa.

Controlla anche

La prova che Billy Porter è un'icona del tappeto rosso 10

La prova che Billy Porter è un’icona del tappeto rosso

Billy Porter sta diventando una leggenda sul tappeto rosso, ma sapete chi è, da dove …

Instagrammer mostra la realtà dietro le sue foto 12

Instagrammer mostra la realtà dietro le sue foto

Instagram è il luogo perfetto per condividere le foto della vostra vacanza esotica, pasti deliziosi, …

15 celebrità che erano i "cervelloni" della classe 13

15 celebrità che erano i “cervelloni” della classe

Sebbene si dedichino alla musica, alla recitazione o alla modellazione, queste celebrità hanno raggiunto la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *