• Certo, i cani sono animali intelligenti, ma, come le persone, non tutti sono ugualmente intelligenti


  • Con questo semplice test saprai se vivi con un cane dotato

“Gli animali sono più intelligenti delle persone”, un tipico commento del cognato che potresti aver sentito centinaia di volte e che non è vero, ovviamente, ma riflette un sentimento comune, e cioè che gli animali che ci circondano non lo sono stupido come si credeva in precedenza.

Noi umani consideriamo l’intelligenza come facoltà del nostro cervello per essere in grado di apprendere, comprendere gli altri, ragionare, pianificare, prendere decisioni e avere pensieri astratti. È vero che gli animali non possono sviluppare un linguaggio come quello degli umani o fare operazioni matematiche, ma ciò non significa che non abbiano intelligenza.

I cani possono comunicare, imparano e ragionano. E alcuni possono sviluppare capacità così incredibili da diventare, ad esempio, cani guida o compagni di persone con bisogni speciali.

Tuttavia, e nello stesso modo in cui accade alle persone, che i cani siano intelligenti, beh, in generale, non significa che abbiano tutti lo stesso livello di intelligenza. Secondo studi scientifici, razze come il Border Collie o il Golden Retriever potrebbero essere considerate le più intelligenti, ma ogni animale è unico e le loro capacità differiscono.

Uno dei parametri utilizzati dai ricercatori per determinare il livello di intelligenza di un particolare cane è la sua capacità di riconoscere le parole umane. Più o meno tutti i cani conoscono “siediti” o “siediti” e “dammi la zampa”. Molti reagiscono anche a “andiamo” o “cibo” a causa del conto che porta loro.

Quando si parla di intelligenza del cane, non si tiene conto tanto del numero di parole che riconosce, quanto della velocità con cui le apprende. Lo sottolinea uno studio pubblicato su Nature, una delle riviste scientifiche più prestigiose i cani più intelligenti devono solo ascoltare la nuova parola quattro volte per riconoscerla.

Test di intelligenza domestica per cani

Affinché tu possa eseguire questo test con il tuo animale domestico, deve avere la capacità di riconoscere il nome di un oggetto senza indicarlo. Ad esempio: gli chiedi “bastone” e lui ti porta un bastone, senza indicare nessun bastone vicino. Non tutti i cani possono farlo, ma se il tuo può, puoi provare questo test con lui.

cane intelligente

L’idea sarebbe quella di introdurre per lui un oggetto completamente nuovo, se possibile un giocattolo, che suscita più interesse nell’animale. Assegna al giocattolo un nome (ad esempio, “polpo”, se il giocattolo ha la forma di un polipo), un nome che il tuo cane non ha mai identificato prima e inserisci il nuovo giocattolo tra i suoi vecchi giocattoli. Quindi, dì il nome del nuovo giocattolo. Se il tuo cane è molto intelligente, può pensare che la nuova parola che non conosce corrisponde al giocattolo che nemmeno lui conosceva.

I due cani selezionati per questo studio, Whisky e Chaser, razza Border Collie, hanno impiegato circa dieci minuti per associare la nuova parola al nuovo giocattolo e quindi impararlo. Ora puoi provare l’esperimento con il tuo cane e vedere se vivi con un cane dotato!