Alla porta dell’appartamento di questo paziente, in Cile, la moglie ha trovato le borse con le provviste e anche un messaggio di solidarietà. “Tutto andrà bene. Forza e fede, Dio ti benedica ”.

In tempi così difficile, così come il crisi sanitario originato da pandemia di coronavirus, ciò che è più necessario in società è solidarietà tra persone, per sorgere insieme. Solo in questo modo il file i problemi.

Nel 2021, molti paesi stanno vivendo un focolaio di casi di COVID-19, per il quale sono un numero alto a partire dal pazienti trovato in condizione critico per questo malattia respiratorio.

Ciò significa che ce ne sono parecchi famiglie che devono avere a che fare con una persona cara ricoverata in ospedale e quindi affrontare le complicazioni che questo genera. Tuttavia, è in questi casi quando il supporto di persone che li circondano.

Gerardo Rodriguez

Questo è il caso di un venezuelano che vive a Chile, che doveva essere ricoverato in ospedale quando il suo quadro sul coronavirus si è complicato. Dopo aver appreso delle circostanze che la famiglia stava vivendo, i vicini hanno deciso di lasciare un dettaglio nel file porta da casa: borse con cibo e forniture di base, come campione di solidarietà.

"Tutto andrà bene. Forza e fede ”: i vicini hanno lasciato del cibo a un paziente intubato da COVID-19 17
Gerardo Rodriguez

“Mio cugino è intubato con COVID in Chile tomba, alla porta dell’appartamento in cui vive, circondato da cileno, brasiliani e venezuelani, la moglie ha trovato questo. Dopo tante brutte cose di così tanta cattiveria della gente, spuntano raggi di speranza, la bontà esiste “, ha scritto Gerardo Rodriguez nel tuo account sul social network Twitter.

"Tutto andrà bene. Forza e fede ”: i vicini hanno lasciato del cibo a un paziente intubato da COVID-19 19
Gerardo Rodriguez

Nella pubblicazione, Rodríguez ha anche condiviso le foto dell’aiuto ricevuto dalla famiglia. Su una delle borse puoi vedere un messaggio commovente scritto su di essa: “Tutti sarà Tutto ok. Vigore e fede, Dio che siano benedetti”.

"Tutto andrà bene. Forza e fede ”: i vicini hanno lasciato del cibo a un paziente intubato da COVID-19 21
Gerardo Rodriguez

Ciò si verifica quando Chile attraversa una nuova ondata di contagi, raggiungendo il suo picco di infetto diari da quando la pandemia ha colpito questo paese sudamericano. Atti come questo devono essere applauditi.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));