Attualmente esistono una dozzina di tecniche che ci aiutano a mantenere i nostri capelli lisci, oltre a renderli morbidi e lucenti.

La stiratura francese è una delle migliori opzioni per ottenere quei capelli da rivista che desideri così tanto. La tecnica è stata creata nel 2013 da Myriam K., una famosa parrucchiera francese, e promette capelli sani, morbidi e lisci più a lungo.

Che differenza ha con le altre opzioni?

Il prodotto si caratterizza per i suoi ingredienti naturali che non danneggiano i capelli e che garantiscono una grande idratazione, oltre che flessibilità a tutti i tipi di capelli, compresi quelli tinti, rispettandone il colore. Inoltre, rimuovere il file crespo del 90 percento. Il suo tempo di applicazione è simile agli altri, da due a sei ore a seconda della densità dei capelli.

Cosa offrono gli altri?

Prima e dopo capelli da scuri a castani e lisci

Lisciatura brasiliana
Combatti il crespo dell’80 percento e fornisce nutrimento con collagene e cheratina. Se hai i capelli molto folti, questa opzione è buona per te.

Raddrizzatura giapponese
La tecnica altera in modo permanente la struttura del capello, ovvero una stiratura irreversibile. Offre molta lucentezza e un liscio perfetto, ma non avrai volume.

Taninoplastica
È il metodo meno aggressivo con i capelli perché è un trattamento di origine naturale; è ideale per le persone con capelli molto disidratati.

Non dimenticare la cura speciale

Sorridente ragazza bruna con lunghi capelli neri che indossa canotta bianca

Qualunque opzione tu scelga, ricorda che non c’è niente come assistere uno specialista per la sua applicazione e che devi prestare particolare attenzione affinché i risultati durino molto più a lungo: non usare shampoo che contengono sale, evita l’uso di strumenti termici e utilizzare un pettine a setole larghe. Vedrai che i tuoi capelli staranno bene tutto il giorno e cresceranno molto più sani.