Sono anni che ha lavorato con John in ospedale, e non mai visto o immaginato di vedere tanta sofferenza in così poco tempo.

La pandemia di COVID-19 ha causato le crisi di salute, condizioni economiche e sociali in diversi angoli del pianeta. Uno dei paesi più colpiti è il Messico, la cui data è più di 317 mila casi di persone infettate con il hiv e quasi 37 mila decessi per questa malattia. Che ha costretto l’autorità messicane per attuare una serie di misure di allontanamento socialecon l’obiettivo di essere in grado di diminuire la tariffa giornaliera di infezione, che nel presente ha il sistema sanitario in un complesso di saturazione.

Excélsior

Ed è proprio in un centro di salute in Minatitlan, situata nello stato di Veracruz, dove lavora un ordinato Juan Lopez. Un dipendente pubblico, molto amato dai pazienti e soprattutto per i bambini, perché è ben noto per vestire la famosa Power Ranger Biancoche hanno segnato l’infanzia di molti. A partire da lui stesso, che ha ammesso che questo eroe mascherato era uno dei suoi preferiti quando era piccolo.

Un ordinato è travestito come un Power Ranger per allietare i pazienti con COVID-19. I sorrisi guarire 8
Excélsior

In questo modo, con il caratteristico costume, questo operatore sanitario si impegna a non solo per svolgere in modo ottimale il proprio lavoro, ma anche, a motivare e a tifare per i pazienti che ora sono internati dal coronavirus. Voi sapete bene quanto sia terribile di questa pandemia, così si voleva fare la tua parte nella battaglia medici che danno molti contro di essa.

“Sono entrato e come ho detto, per vedere come posso ottenere il pazienti, potrebbe non essere così paura, ma no, è il contrario, che mi vide e si mise a ridere, e che era la più bella che io possa avere senso per me, per farvi ridere, per i pazienti, nonostante che essi sono isolati (…) penso che li ha aiutati un po’ in quello che dovrebbe essere, perché sono solo, sono con la pendenza di come va, se si vuole andare, perché non vogliono essere lì, quindi è stata una reazione quasi grande che ridere, addirittura uno mi ha detto che stava andando a fare, se stava per punizione esatta o meno, e che mi ha dato così tante risate, che ha raccontato la sua, non c’è nulla di più di motivarli, di recuperare al più presto”

– ha detto Juan López Excélsior.

Un ordinato è travestito come un Power Ranger per allietare i pazienti con COVID-19. I sorrisi guarire 10
Excélsior

Questo un ordinato cinque anni di lavoro in Ospedale Regionale di Minatitláni che ha guadagnato sia affetto dei suoi co-lavoratori dei pazienti. Il COVID-19 colpito e turbato per un tale livello, che non avevo mai immaginato di poter vedere così tanta sofferenza, in così poco tempo. Ma il suo modo di essere, ha cercato un modo per tirarla su di morale a tutti.

(embed)https://www.youtube.com/watch?v=QB9Ok2G42Ms(/embed)

Juan Lopez, 25 anni di età, prendere tutte le misure sanitarie. Dai che arriva alle 7 del mattino e le foglie, alle 3 del pomeriggio, non mangiare, non bere o andare in bagno fino alla fine del loro turno. Già perso due compagni di classe in ospedale con il COVID-19, e non voglio che lui o gli altri sono stati pari. Ecco perché si preoccupa per e motiva gli altri a farlo anche mentre allo stesso tempo fa ridere.