Wladimir Rodrigues (57) vive a Natal, Rio Grande do Norte, Brasile, ed è disoccupato da 11 mesi. Ogni giorno percorre 25 chilometri per presentare il suo curriculum in modo da poter trovare un lavoro. Questo è quello che era quando uno psicologo lo ha incontrato e ha caricato il suo CV su Instagram. Le offerte di lavoro non si sono fatte attendere.

Quando una persona si sforza di ottenere ciò che vuole, prima o poi arriva la sua ricompensa. Come è successo a un uomo di 57 anni in Brasile, che dopo aver appreso la sua storia su come trovare un lavoro, ha ricevuto più di 200 offerte di lavoro. Ed è questo Wladimir Rodrigues ogni giorno percorre 25 chilometri per consegnare di persona il curriculum.

Wladimir (57) è senza lavoro da 11 mesi, questa è la motivazione principale per fare una passeggiata di 25 chilometri ogni giorno e consegnare il suo curriculum a Natal, Rio Grande do Norte, Brasile. Vuoi e hai bisogno di trovare un lavoro. Non hai più soldi per pagare l’affitto dove vivi.

File personale

Ha deciso di percorrere i 25 chilometri perché non può permettersi il biglietto. Il tuo viaggio consiste in attraversa la tua città dall’inizio alla fine. Inizia a São Gonçalo do Amarante e termina a Parnamirim.

In un giorno come un altro, Wladimir stava camminando con il suo curriculum in mano fino a quando ha incontrato uno psicologo, che sarebbe diventato di grande aiuto per il 57enne. Il suo nome era Ranaruza Costa.

I due iniziarono una conversazione e Wladimir raccontò a Ranaruza la sua situazione attuale. Lei, molto emozionata per quello che stava sentendo, gli ha dato i 20 reais (circa 4 dollari) che aveva nel portafoglio, ha preso il suo curriculum e lo ha pubblicato su Instagram. In quel momento, le porte si sarebbero aperte al disoccupato.

“Non volevo accettare i soldi, quello che volevo era un lavoro, ma lei ha insistito, l’ho accettato ed ho potuto tornare a casa in autobus”disse Wladimir ai Razoes. “Mi ha detto che non ha mai chiesto soldi, ma Ho insistito perché lo accettasse e lui ha pianto. L’ho condiviso sul mio Instagram, Pensavo che sarebbero venuti solo amici ma ha preso una proporzione gigante “, disse lo psicologo.

La vita di Wldimir aveva di nuovo un senso. La sua ricompensa era arrivata e le offerte di lavoro continuavano a spuntare. Lo chiamavano celebrità e persone di altri paesi. Volevano tutti aiutare.

“Non mi aspettavo questo, non mi aspettavo questo rapporto. La mia vita è completamente cambiata. In cinque minuti ho ricevuto migliaia di chiamate “, ha detto Wladimir, che era già stato sfrattato e, grazie all’aiuto di altri, ha potuto affittare temporaneamente un altro posto dove vivere.

Un uomo che camminava per 25 km al giorno per trovare un lavoro ha ricevuto 200 offerte di lavoro.  Lo hanno aiutato 9
File personale

Inoltre, lo hanno persino invitato a vivere in appartamenti, fattorie e persino gli hanno offerto il matrimonio. “Non lo voglio, voglio un lavoro, un lavoro decente che posso onestamente mantenere con il mio sudore”, ha detto l’uomo di 57 anni, che ha lavorato in un ospedale fino al 2016 per poi passare all’edilizia, settore che è stato pesantemente colpito dalla pandemia. “A causa della mia età, non avevo più opportunità”, aggiunto.

Wladimir, originario di Rio de Janeiro, vive da 28 anni a Rio Grande do Norte. Ha perso ogni contatto con la sua famiglia e oggi ha contatti solo con sua figlia di età inferiore ai 18 anni. La sua vita è stata difficile, ma oggi il sole sta sorgendo di nuovo.

E sembra che il destino gli sta restituendo la mano. Nel Natale 2020 Rodrigues si è ritrovato un portafoglio con 1.400 reais ($ 260) per strada e, senza pensarci due volte, andava di negozio in negozio finché non trovava il proprietario, che avrebbe usato i soldi per pagare per il trattamento del cancro di sua figlia.

Infine, va notato che nonostante le oltre 200 offerte di lavoro ricevute, non ha ancora lavorato, ma spera di avere presto un lavoro. “Mi piace molto lavorare, prendermi cura dei pazienti. Dobbiamo tutti prenderci cura degli altri, dobbiamo fare ciò che ci piace “, conclusa.

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));