Usare un cellulare per calmare un bambino gli impedirebbe di imparare a calmarsi. Gli facciamo danni 1

Usare un cellulare per calmare un bambino gli impedirebbe di imparare a calmarsi. Gli facciamo danni

“La tavoletta non educa, affascina, si impegna e il bambino non impara ad autoregolarsi”, spiega l’articolo citato.

La tecnologia sta avanzando a passi da gigante e le nuove generazioni crescono al limite. I giocattoli non contano più quanto un cellulare o un tablet. Per i genitori, spesso servono come assistenti.

Usare il tuo cellulare o tablet per calmare i bambini impedirebbe loro di imparare a calmarsi. Per aver fatto del bene, fai male. 

Shutterstock

L’articolo dei media di notizie Aleteia,] inizia chiamando il telefono cellulare come “caramelle elettronicheper la sua somiglianza con ciò che un bambino è dato per calmarlo. Non aiuta nell’educazione dei bambini, continuano.

La realtà è che spesso i genitori sono soprapassati dai loro figli, cercando di calmarli non funziona, parlando con loro, quindi viene usata la “caramella elettronica”.

“È un modo di dire al bambino: “Crediamo che non si possa fare altro che prendere il trattamento per essere calmo. Ci lasci in pace e ti mostriamo di nuovo che non puoi divertirti o calmarti da solo. Il bambino potrebbe rispondere: “Non mi hai insegnato”“.

Spiega l’articolo di Aleteia.

Usare un cellulare per calmare un bambino gli impedirebbe di imparare a calmarsi. Gli facciamo danni 3
Shutterstock

È esemplificato da una semplice situazione che coinvolge la madre e il suo bambino: un modo per il medico. In precedenza, la madre prestava maggiore attenzione al piccolo, perché non c’erano smartphone [1959021e purtroppo l’invasione tecnologica è qualcosa che non discrimina tra le età.

“La madre, che non ha preso il suo cellulare perché era poco usato, la guardò più o meno attentamente, ma le sorrise ogni volta che il bambino cercava l’approvazione nei suoi occhi (…) Poi il bambino sarebbe andato nell’ufficio del pediatra e tante novità lo hanno lasciato estasiato.

I passeggini in miniatura tornavano nella borsa della madre e il ragazzo usciva dall’ufficio così felice. La madre credeva fermamente che il bambino potesse intrattenersi solo perché aveva ricevuto lezioni di auto-tranquillità a casa. E se i passeggini lo stancavano, prendeva un pezzo di carta e matite dalla borsa (un po’ come Mary Poppins) e metteva il ragazzo a disegnare.”

Esemplifica l’articolo di Aleteia.

Usare un cellulare per calmare un bambino gli impedirebbe di imparare a calmarsi. Gli facciamo danni 5
Shutterstock

Ed è che ai bambini non vengono attualmente insegnate molte “cose vitali”. Qualcosa di così importante e fondamentale, per qualcuno che ha quell’età, come giocare. Non sfruttano più la creatività, non combattono la noia, non dedicano tempo al tempo libero.

Prima, continua la scrittura, i bambini potevano “raccontare storie a se stessi”raccontando le storie con passeggini o qualsiasi giocattolo. Ed è in quel discorso interiore che il piccolo era capace di di “dare ordini proprio così”

Usare un cellulare per calmare un bambino gli impedirebbe di imparare a calmarsi. Gli facciamo danni 7
Immagine di riferimento – Pixabay

I bambini oggi non sanno come giocare. Il loro intrattenimento si basa sulla posizione di fronte a un televisore, assorbendo ore di cartoni animati o sul telefono cellulare.  Il bambino non gioca e, come dice l’articolo: “, “sa fare quasi nulla”

Purtroppo è una realtà. Non c’è apprendimento e i bambini non sanno come intrattenere se stessi o come calmarsi quando soffrono.

Controlla anche

21 Tatuaggi ispirati ai cartoni animati di Cartoon Network 12

21 Tatuaggi ispirati ai cartoni animati di Cartoon Network

I tatuaggi sono l’arte che amiamo e le nostre mamme odiano, eppure siamo abbastanza coraggiosi …

Trucco per chi non vuole vestirsi ad Halloween 13

Trucco per chi non vuole vestirsi ad Halloween

L’essenza di Halloween può essere riassunta in quattro cose: film horror, dolci, mamma che ci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *