“Jefferson Salva” (Ecuador) sono arrivato in tempo a prendere il piccolo pozzo di sette metri di profondità. La madre dei cuccioli era stato scavato poco prima foaling a lasciare i loro protetti e al sicuro.

Di seguito vi portiamo un altro di quei storie che amiamodove gli esseri umani , di grande cuore di evitare che gli animali inermi a subire dall’inclemenza della destinazione.

Li introducono a Jefferson Ortiz, meglio conosciuto come “Jefferson Salva”, un ecuadoriano, che dedica il suo tempo e la sua vita per salvare e riabilitare tutti i tipi di animali in sofferenza.

Una delle sue ultime prodezze portato il riconoscimento e la lode di cittadini della rete. Egli è stato chiamato a salvare alcuni neonati cuccioli che erano all’interno di una buca profonda, a circa sette metri di profondità.

Si scopre che la madre dei cuccioli che ha scavato il foro per essere in grado di partorire e lasciare i loro piccoli in un luogo sicuro quando è venuta fuori. Chiaro che quel luogo sicuro non era accessibile per un essere umano, e aveva un minimi per l’ingresso di ariaquindi era molto probabile che le piccole sono morti di asfissia in una questione di giorni.

Il rischio che i cuccioli sono stati sepolti ha fatto che Jefferson e il suo team di lavoro con il la precisione di un orologio svizzero, a scavare con delicatezza in modo da non causare grotta-in e per catturare i cuccioli. Tuttavia, dopo un bel po’, eravamo ancora non o vicino per raggiungere il luogo esatto.

Quindi, Jefferson ha fatto una mossa rischiosa: scavare una buca nella zona dove c’erano i cani, per portarli fuori da sopra. Il giovane aveva messo quasi tutto il suo corpo all’interno del foro e adattare gli spazi all’interno.

Dopo un paio di tentativi, Jefferson è stato in grado di individuare il primo cane e l’ha tolto con il piede, facendo estrema attenzione a non danneggiare o danneggiato stesso. A questo punto ho coperto con la terra, ma l’unica cosa che contava in quel momento era quello di ottenere cuccioli sani e salvi.

Dopo un uno sforzo sovrumano, diverse le punture di zanzara e un mini attacco di dispnea la ristrettezza dello spazio, l’uomo è riuscito a raggiungere gli otto piccoli sotto lo sguardo vigile della madreche sembrava non capire quanto sia difficile, che aveva messo la situazione in soccorso dei loro figli.

Jefferson condiviso il record nel tuo account di Instagram —diviso in due parti— e i commenti come “eroe senza un” layer “idolo” e “angelo caduto dal cielo”, riempito con le pubblicazioni.

View this post on Instagram

Que bonitos cuando nacen♥️😍

A post shared by Jefferson Rescata (@jeffersonrescata) on

E, naturalmente, non merita di meno, dopo aver sacrificato il suo corpo e il suo sforzo per salvare un paio di cuccioli indifesi.

Potete trovare ulteriori informazioni circa il lavoro di Jefferson sul loro sito web, Facebook e Instagram.