Ci piace essere in grado di imparare di più sui nostri personaggi preferiti di film e serie, soprattutto quando per anni abbiamo sentito identificato con loro. Quindi, perché non sfruttare i social network per chiedere loro creatori per tutti i dettagli? Quello che è certo è che non abbiamo la risposta, ma… chi lo sa?

Solo questo è quello che abbiamo fatto su Twitter, un gruppo di cinque amici che hanno chiesto di James Gunn, la sceneggiatrice del film ‘Scooby-Doo’ (2002): “per favore, per rendere i nostri sogni di un film con Velma lesbica per diventare realtà”.

E che, nel corso degli anni c’è stata molta speculazione circa l’orientamento sessuale di uno dei protagonisti di molti film e serie Scooby-Doo, Velma Dinkley. Semplice come si era sempre creduto che questo personaggio era eterosessuale, perché è andato a grandi lunghezze per sottolineare la sua complicità con Shaggy, ma questo non ha convinto tutti per il suo pubblico, che ha visto possibile una relazione tra Daphne e Velma. Che cosa, allora Velma è bisessuale? Ebbene, secondo lo sceneggiatore e produttore James Gunn, ha il chiaro Velma è una lesbica.

James Gunn, sceneggiatore di “Scooby-Doo (2002) e il produttore e scrittore di “Scooby-Doo 2: Mostri Scatenati’ (2004), ha risposto fan che ha chiesto per un film in cui Velma Dinkley esplicitamente di essere lesbica, “l’ho provato! Nel 2001, Velma fu esplicitamente lesbica nel mio script iniziale. Ma lo studio ha continuato ha bisogno di essere diluito e deve essere diluito, diventando ambiguo (versione film), poi il nulla (la versione rilasciata) e, infine, avere un fidanzato (il sequel)”.

Naturalmente, questo è riuscito a incazzare ancora di più i fan, che ora so che, se mi fosse stato lo sceneggiatore del film, avrebbe goduto di un personaggio apertamente gay. Così, questi hanno scaricato la loro rabbia contro la società americana Warner Bros, che, secondo James Gunn, che ha censurato le scene lesbiche di Velma.

Questa non è la prima volta che un produttore di una delle tante serie o film di Scooby-Doo, parla dell’omosessualità di Velma. Infatti, lo scorso 28 giugno, in occasione della giornata dell’Orgoglio, Tony Cervone, produttore della serie di cartoni animati della serie Scooby-Doo Mystery Incorporated”, che è stato rilasciato tra il 2010 e il 2013, che copre il classico che ha debuttato nel 1969, ha condiviso una pubblicazione in il tuo account di Instagram, dove ha rivelato che Velma era una lesbica.

Così, il carattere di Velma della serie è gay, secondo la sua pubblicazione su Instagram, in cui sono Velma e Marcie Fleach con una bandiera LGBTIQ+ sfondo, accompagnata dal testo: “e’ evidente che non rappresentano tutte le versioni di Velma Dinkley, ma io sono una delle persone chiave sul tuo conto. Abbiamo fatto le nostre intenzioni in modo chiaro, come abbiamo potuto dieci anni fa. La maggior parte dei nostri fan capire. Per quelli che non hanno fatto, ti suggerisco di guardare più da vicino. Nessuna nuova notizia qui.”