WhatsApp vuole combattere contro bufale 1

WhatsApp vuole combattere contro bufale

Stiamo vivendo un momento storico, una situazione sanitaria che è straordinario che ha cambiato completamente la nostra vita. Dallo scorso 14 marzo, che è stato annunciato in stato di allarme, tutti i cittadini spagnoli che ci sono costretto a rimanere nelle nostre case. E, come sapete, l’aumento di tempo libero, la paura di una situazione ignota e la noia e la disperazione che ci tiene confinato a casa, sono alcuni dei fattori che stanno contribuendo a la diffusione di false informazioni attraverso le reti sociali.

Anche quando i media stanno dedicando praticamente tutti i suoi spazi per continuare a parlare di crisi del coronavirus, un sacco di persone sono determinati a condividere storie e false informazioni attraverso altri canali, come ad esempio le applicazioni di messaggistica. Noi, che i rumors sul coronavirus sono all’ordine del giorno.

La condivisione delle informazioni che non è dimostrato, account personali o che sono state create apposta per allontanare le persone, e che non sono certi, è molto più pericoloso di quanto si pensi. Ci colpisce a livello psicologico e ci dà un’immagine distorta della realtà. Per questo motivo, entrambi i supporti, come molte delle applicazioni più utilizzate nel mondo stanno mettendo tutti la vostra parte per evitare di diffondere bufale.

WhatsApp vuole aiutare i suoi utenti a distinguere un falso da un vero e proprio notizia. L’applicazione è la sperimentazione di una nuova funzione che consente di effettuare una ricerca veloce per verificare le informazioni dubbia. “Stiamo lavorando su nuove funzionalità per aiutare gli utenti a trovare più informazioni sui messaggi che ricevono e che sono state trasmesse molte volte”, ha commentato un portavoce di WhatsApp.

Una piccola lente di ingrandimento appare accanto al messaggioWabetainfo

Sarà un pulsante con la lente d’ingrandimento che apparirà accanto ai messaggi in modo che l’utente che si desidera, è possibile accedere a internet e controllare se la stringa ricevuta è stata pubblicata in un mezzo affidabile. Per ora, questa funzione è in base beta. Il che significa che solo circa 10.000 gli utenti saranno in grado di provarlo per vedere se funziona come previsto.

Nel caso In cui tutto va bene, saremo presto in grado di godere di il resto degli utenti. Questo aggiornamento di WhatsApp arrivano in un momento in cui siamo ora, con questo tipo di applicazioni, più che mai, a causa del parto e il divieto di viaggio per vedere la nostra famiglia o i propri cari.

Controlla anche

10 Trattamenti per lisciare i vostri capelli e dire addio al crespo 5

10 Trattamenti per lisciare i vostri capelli e dire addio al crespo

Se si soffre di crespo e si spugna i capelli in un modo estremo, è …

Improvvisa Torre Eiffel a chiedere a lui per il matrimonio con la sua fidanzata 6

Improvvisa Torre Eiffel a chiedere a lui per il matrimonio con la sua fidanzata

Erika e Luca sono una coppia di americani i cui piani di viaggiare in un …

come è la fobia del contatto in quarantena completa 7

come è la fobia del contatto in quarantena completa

Così male è quello di andare cinque volte al giorno, al supermercato, per averci fatto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *