Willyrex, uno dei più famosi creatori di contenuti in Spagna, ha qualcosa di molto forte tra le mani. Come ha annunciato ai suoi follower attraverso i social network il 22 marzo, sta lavorando portare i propri NFT sul mercato. Fino a poco tempo non avevamo mai sentito parlare di token non fungibili, ma nelle ultime settimane ci sono state molte conversazioni intorno a loro, e ora che Willyrex sta per salire su questo carrozzone, il meglio che possiamo fare è informarci bene a riguardo. Nuovo business.

NFT sta per “token non fungibile”. Se sei mai stato a un festival musicale, saprai cos’è un segno. È una plastica o un pezzo di carta che scambi con denaro. Ad esempio, dai 20 euro e ricevi, ad esempio, 10 gettoni. E con quei pezzi di plastica o di carta ti muovi a tuo agio per l’evento spendendo ciò che ti serve, principalmente cibo e bevande. Ebbene, i famosi NFT sono abbastanza simili a questo, sebbene la loro funzione e il loro valore siano molto diversi. Te lo spieghiamo.

Un NFT è una sorta di certificato che può essere utilizzato come prova di autenticità e come prova che qualcuno è il proprietario di qualcosa che esiste solo digitalmente. Ad esempio, il fondatore di Twitter ha messo all’asta il primo tweet che è stato pubblicato in questa applicazione nella storia, scritto da lui stesso. Per dimostrare che questo tweet non appartiene più a lui ma che qualcuno l’ha pagato (un sacco di soldi, tra l’altro), è necessario convertirlo in un NFT.

Un NFT è unico, è una risorsa crittografica basata sulla tecnologia blockchain che trasforma qualsiasi produzione digitale, da un meme a un’opera d’arte a un tweet o un file audio in un oggetto da collezione. Il valore di una NFT è l’accordo sociale che questo file vale quei soldi, nello stesso modo in cui abbiamo “concordato” socialmente di stabilire che una banconota rosa vale 10 €, con la differenza che queste “banconote” o gettoni sono unico e ad ognuno di essi deve essere attribuito un valore.

“Sto preparando i miei NFT da settimane, ieri ho promesso di mostrarti una parte che abbiamo avanzato … presto ne saprai di più”, ha comunicato Willyrex attraverso i suoi social network. Su Instagram, lo ha anche detto le loro NFT sarebbero in vendita solo per 24 ore e sarebbero pochissime unità, con prezzi compresi tra € 1 e € 2.000.

Nel video che ha accompagnato la notizia, si può vedere il suo logo e il suo personaggio nella serie ‘ARKADIA’, realizzata in collaborazione con Vegetta777 in cui si incontreranno i più importanti streamer della scena spagnola per combattere i dinosauri.

I commenti a questo annuncio di Willyrex sono stati di tutti i tipi, anche se molte persone hanno voluto commentare l’impatto negativo che la creazione di NFT ha sull’ambiente e l’inaffidabilità di un prodotto così nuovo che costa così tanto denaro.

Il famoso youtuber DalasReview ha anche parlato, rispondendo al tweet di Willyrex dicendo che vendere NFT “è assurdamente assurdo che chiunque lo compri è così annoiato della propria vita”.

“È pazzesco”, ha detto lo stesso Willyrex al podcast Emprende Aprendiendo. “Tutti dovrebbero conoscere l’utilità delle NFT, che non è più il futuro, è il presente”. In questo podcast, il creatore ha annunciato che, se tutto va bene, i suoi NFT saranno in vendita il 31 marzo: “prima devi avere tutto pronto ed essere cool”.